Squid Game, la serie più vista di sempre diventa un reality show: ecco come partecipare

Squid Game, più che una serie tv, è diventata un vero e proprio fenomeno sociale. Considerata una delle serie televisive più seguite di tutti i tempi, ha appassionato telespettatori di tutte le età ed è stata oggetto di non poche polemiche.

Squid Game è una serie di produzione coreana proposta da Netflix, che ha letteralmente diviso in due il pubblico. C’è chi l’ha seguita con piacere, ammettendo quanto la serie sia in grado di coinvolgere anche il pubblico più scettico, e chi l’ha invece ampiamente criticata per le numerose scene di violenza che si susseguono in ogni episodio. Seguita soprattutto da giovani e giovanissimi, la preoccupazione che le scene cruente che tutti abbiamo avuto modo di vedere potessero in qualche modo turbare i più piccoli è stata molto alta. Impressa anche nella memoria di chi la serie non l’ha vista, la celebre scena della bambola gigante che spara addosso a dei “giocatori”, neutralizzandoli all’istante. Perché Squid Game, in sostanza, parla di un gioco perverso e crudele al quale sono chiamati a partecipare dei giovani che lottano costantemente tra la vita e la morte.

E visto il grande successo ottenuto da un prodotto così controverso, come se non bastasse si è deciso di farne un reality show. Ma non un reality come tanti, bensì “il reality più grande di sempre”. Con al seguito, ovviamente, il cast più grande di sempre e il montepremi più grande di sempre. Questo nuovo progetto si chiamerà Squid Game: The Challenge, perché la sfida sarà la chiave di tutto il programma. Il cast prevederà la partecipazione di ben 456 giocatori in carne e ossa e chiunque potrà avere accesso ai provini per candidarsi come concorrente. Gli unici requisiti fondamentali richiesti per entrare a far parte del gioco sono, naturalmente, la maggiore età e una buona padronanza della lingua inglese.

Squid Game: The Challenge. Un nuovo esperimento sociale

Secondo quanto riportato dal comunicato ufficiale, questo reality sarà un esperimento sociale – come del resto lo sono tutti i reality show -. Ma stavolta, però, Netflix tiene a specificare che tutti i giocatori resteranno illesi se perdono, contrariamente a quanto avviene all’interno della serie tv. E la promessa è che chi riuscirà a vincere, vincerà alla grande. Del resto, il montepremi finale è davvero considerevole: si parla di una cifra che si aggira intorno ai quattro milioni e mezzo di dollari. E già questo ci fa ben intendere che non si tratterà affatto di un reality semplice.

LEGGI ANCHE>>> LDA, nuovo progetto con il padre Gigi D’Alessio, Sanremo diventa realtà

Articolo precedente“Virginia Raffaele e Claudio Baglioni stanno insieme”: svelati i dettagli della loro storia
Articolo successivoGuendalina Tavassi senza filtri su L’Isola dei Famosi: “Esperienza terribile, l’ho fatto solo per soldi”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui