Sanremo 2023, Amadeus riporta Mina sul palco dell’Ariston? Tutta la verità

Manca ancora un po’ di tempo alla messa in onda del Festival di Sanremo 2023, ma Amadeus sembra già avere le idee chiare sulla prossima edizione della kermesse musicale. Il conduttore e direttore artistico della manifestazione canora, secondo alcune indiscrezioni circolate con insistenza nelle ultime ore, starebbe pensando di riportare sul palco dell’Ariston una delle artiste più amate di tutti i tempi: Mina. Sono trascorsi più di quarant’anni dall’ultima apparizione televisiva della cantante, dunque sarebbe davvero un colpo di scena clamoroso rivederla su uno dei palchi più prestigiosi d’Italia. In un’intervista rilasciata ai microfoni di Tv Sorrisi e Canzoni, il conduttore del Festival di Sanremo non ha nascosto che sarebbe un onore riavere Mina sul palco, anche se questa ipotesi potrebbe rimanere soltanto “un sogno impossibile e irrealizzabile”. Amadeus ha rivelato che farà di tutto per riuscire a riaverla in gara, anche se ha ammesso che questo suo desiderio difficilmente si concretizzerà.

Ad ogni modo, il conduttore nei prossimi mesi inizierà a organizzare il prossimo Festival di Sanremo e sicuramente non mancheranno tantissime novità per la nuova edizione della kermesse. Non solo. Oltre a Sanremo, Amadeus a settembre sarà al timone di una nuova avventura sul piccolo schermo. Su Rai 1 tornerà infatti Arena 60 70 80 e 90, che quest’anno includerà gli intramontabili classici di quei decenni precedenti agli anni duemila. Sul palco dell’Arena di Verona per il grande evento sono attesi tantissimi nomi di quel periodo d’oro della storia della musica italiana. Il conduttore però ci ha tenuto a specificare che non c’è alcuna pretesa di rivedere quei brani storici nelle classifiche, ma l’obiettivo dello show è semplicemente riproporre sul palco gli artisti e le canzoni che hanno segnato un’epoca.

Tornando a Sanremo 2023, il direttore artistico non mancherà di apportare qualche cambiamento, nonostante il regolamento sia già stato presentato e non presenterà troppe modifiche. Le novità riguarderanno senz’altro i cantanti in gara e anche le co-conduttrici che lo accompagneranno sul palco dell’Ariston. Di recente è circolata un’insistente voce che parla di un ritorno di Drusilla Foer dopo il grande successo riscosso nella scorsa edizione della kermesse. Stando a quanto riportato da Tv Blog, infatti, sembra che il conduttore si sia già messo in contatto con Gianluca Gori. Non è escluso che l’attrice potrebbe avere un ruolo diverso nella nuova edizione, come la possibile conduzione del PrimaFestival. Per ora si tratta solo di indiscrezioni ancora non confermate, dunque non ci resta che attendere i prossimi mesi per scoprire cosa succederà.

Leggi anche: Amadeus, la tragedia della malattia e il lungo ricovero in ospedale: “Terrorizzato”

Articolo precedenteAlbano e Jamine Carrisi pronti a tornare insieme in tv: ecco dove li rivedremo
Articolo successivoMaurizio Costanzo asfalta senza pietà Lory Del Santo: “Siamo di fronte a una gaffe madornale”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui