Alberto Matano, il retroscena prima delle nozze che nessuno si aspettava: “Ci siamo accapigliati”

Sabato scorso Alberto Matano è convolato a nozze con il suo compagno Riccardo Mannino. Nelle ultime ore, sul noto settimanale Chi, lo sposo del conduttore de La vita in diretta ha rotto il silenzio con un’intervista dopo il matrimonio. I due stanno insieme da ben 15 anni, e Riccardo, avvocato cassazionista di 55 anni, è apparso sotto i riflettori per la prima volta proprio nel giorno delle nozze, l’11 giugno 2022. Ecco le prime parole di Mannino su Alberto Matano: “Dal primo momento, 15 anni fa, ho saputo che Alberto sarebbe stato il mio compagno della vita”, ha dichiarato il compagno di Matano sulle pagine del magazine condotto da Alfonso Signorini. Un matrimonio da sogno in cui erano presenti familiari, amici, colleghi ma anche tanta gente comune che sono stati accanto ai due sposi nel giorno del loro fatidico sì a Labico, nei pressi di Roma, all’interno del parco dell’Antonello Colonna Restort & Spa. A celebrare le nozze del conduttore e del suo compagno è stata Mara Venier, grandissima collega e amica di Matano.

Il grande evento ha riempito e continua ad occupare in questi giorni intere pagine di gossip, ma forse non tutti sanno che prima delle nozze tra i due futuri sposi c’è stato un ripensamento. Ma entriamo più nei dettagli e scopriamo cosa è successo. Per il celebre conduttore Rai, prima del grande giorno, non è stato tutto rosa e fiori. Alberto ha infatti ammesso di aver vissuto un momento difficile pochi giorni prima di unirsi civilmente in matrimonio con Riccardo. Come ha raccontato Matano ai microfoni del Corriere della Sera, con il suo compagno c’è stata una crisi a poche ore dalle nozze: “Nel fine settimana, sono entrato in crisi. Ho pensato a tutto quello che ci circondava, alla dimensione esterna di qualcosa che ci riguardava così privatamente. La sera, a casa, abbiamo parlato, abbiamo discusso, ci siamo accapigliati, ci siamo abbracciati e abbiamo deciso che sì, era la cosa giusta da fare”. Una crisi subito rientrata, quindi.

Tra i circa duecento invitati presenti alle nozze anche il senatore Pier Ferdinando Casini, Claudio Santamaria con Francesca Barra, Raoul Bova e Rocio Munoz Morales, i direttori Rai Stefano Coletta, Antonio Di Bella e Simone Sala. E’ stata proprio Mara Venier, che ha officiato le nozze, a spingerli a compiere questo grande passo due mesi fa, e a tal proposito la conduttrice ha dichiarato: “Quando li ho visti insieme ho detto perché non vi sposate? Mi sono seduta con loro, li ho osservati per un attimo, ho visto i loro sguardi, i loro occhi, il loro sfiorarsi con tanto amore e mi sono commossa. Da lì è partito tutto, tutta la macchina. Abbiamo deciso insieme la data”.

Articolo precedenteChe Dio Ci Aiuti 7, ecco quando rivedremo Elena Sofia Ricci
Articolo successivoSelvaggia Lucarelli demolisce Fedez dopo gli audio dallo psicologo: “Narcisismo ed esibizionismo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui