“Soffre di un importante patologia psichiatrica” Fabrizio Corona, la decisione irrevocabile del tribunale, la reazione dell’ex re dei paparazzi

Fabrizio Corona è un personaggio davvero fuori dal comune, l’ex re dei paparazzi ha sempre attirato su di sé le attenzioni dei giornali, non solo per le sue moltissime conquiste amorose, ma soprattutto per i problemi giudiziari che ha dovuto affrontare negli ultimi anni: Corona negli scorsi giorni ha avuto un ulteriore notizia dal Tribunale di Milano che lo ha, forse, messo in una situazione ancora più difficile. Vediamo di cosa si tratta.

Fabrizio Corona è nato a Catania nel 1974 e fa parte di una famiglia di giornalisti, suo padre Vittorio Corona è stato capocronista de ‘Il Giornale di Sicilia’ e poi caporedattore della rivista Novella 2000, suo nonno invece è Puccio Corona, collaboratore e telecronista per il TG 1 TG2 negli anni ’70. Fabrizio ha scelto di seguire le orme di suo padre e muovere i primi passi in questo settore, anche se in maniera totalmente diversa, attraverso il suo carattere e la sua vena imprenditoriale, si può dire che Corona abbia costruito un impero fatto di gossip a partire dal 1998 quando ebbe il suo primo incontro con Lele Mora, insieme a lui fondò la Corona’s, la prima agenzia fotografica che fallì nel 2008, dopo la ‘nomina’ di re dei paparazzi: qualunque cosa accadesse, Fabrizio Corona era il primo ad arrivare sul posto e il primo a scoprire chi frequentava chi e in quale modalità, insomma era una vera e propria miniera d’oro.
Nel 2007 però Fabrizio viene arrestato a seguito dell’inchiesta Vallettopoli che ebbe una grandissima risonanza mediatica, i capi d’accusa erano molteplici ed andavano dall’ associazione a delinquere finalizzata all’estorsione, spendita di banconote false, corruzi0one e reati tributari, diffamazione, truffa e intestazione fittizia di beni. Viene infine condannato a più di 10 anni di reclusione.

Dopo aver passato qualche tempo in carcere a Fabrizio Corona vengono concessi gli arresti domiciliari, soprattutto per alcune patologia psichiatriche riscontrate durate il suo ricovero a seguito della reclusione. Ora arriva ancora un altra condanna per l’ex re dei paparazzi con una chiara causa “l’imputato ha una dipendenza patologica dai guadagni” e per questo dovrà trascorrere 4 ore ogni venerdì nella struttura correzionale. Nella sentenza del Tribunale di Milano si legge inoltre che, nonostante Corona abbia avuto dei miglioramenti “appare idoneo ai bisogni di cura per promuovere la sua riabilitazione e il superamento di importanti fragilità personali anche perché soffre di un’importante patologia psichiatrica. Ha portato avanti un lavoro introspettivo anche sulla sua dipendenza patologica dai guadagni” e che “una condotta conforme alle regole della civile convivenza. Divieto di usare sostanze stupefacenti o alcoliche, di frequentare pregiudicati e tossicodipendenti
Qualora Fabrizio Corona contravvenisse a uno o più di questi divieti, oppure non si presentasse alle attività di volontariato previste nonché al percorso di riabilitazione stabilito, la misura degli arresti domiciliari potrebbe essere revocata a favore di una misura alternativa.
Leggi anche: Elisabetta Gregoraci, l’agghiacciante scoperta dopo una diretta televisiva: “All’improvviso ho scoperto di averlo”

Articolo precedenteElisabetta Gregoraci, l’agghiacciante scoperta dopo una diretta televisiva: “All’improvviso ho scoperto di averlo”
Articolo successivoFrancesca Tocca ci ricasca e lascia Raimondo Todaro: tutta colpa di un allievo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui