Terence Hill e il brutto trauma che gli ha cambiato la vita: il dramma dell’attore

Terence Hill ha dovuto affrontare un bruttissimo dramma tantissimi anni fa, un episodio che ha cambiato per sempre la sua vita. Ecco cosa gli è successo.
Siamo abituati a vederlo impegnato in risse e schiaffoni al fianco di Bud Spencer, oppure sula sua bicicletta in giro per Spoleto nei panni di Don Matteo. Terence Hill è uno degli attori italiani più amati di sempre, seguitissimo e con tanti fan nel nostro paese. Proprio lui, in passato, ha raccontato però una vicenda molto brutta, che ha colpito duramente tutta la sua famiglia. Ecco cosa è successo all’attore.

Terence Hill e il dramma che ha cambiato per sempre la sua vita

La carriera cinematografica di Terence Hill è simbolo di un’epoca e insieme all’amico Bud Spencer ha infiammato gli schermi di tutta Italia. Con i film”Lo chiamavano trinità” o “Spaghetti Western” hanno cambiato la visione dei così detti spaghetti western e le loro scene resteranno per sempre impresse nella memoria del cinema. Dopo un periodo di buio nella vita dell’attore è poi ritornata la luce con l’interpretazione della fiction Rai nel ruolo in Don Matteo o in un Passo dal Cielo. Ma cosa è accaduto in quegli anni di silenzio nella vita di Hill?
Prima del successo ottenuto con la fiction in Don Matteo l’attore si era allontanato per quasi dieci anni dai riflettori della televisione e del cinema. Con il tempo è poi diventato il sacerdote più famoso del piccolo schermo conquistando numeri in share davvero strepitosi e oggi si avvia verso la fine della sua straordinaria carriera cedendo il posto al giovane Raoul Bova che lo sostituirà con Don Massimo.
Terence Hill però negli anni di buio in cui non è stato quasi mai al centro del gossip si è ritrovato ad affrontare un dolore immenso. La causa è stata la morte di suo figlio Ross che nel 1990 è rimasto vittima di un incidente stradale negli Stati Uniti d’America. Il ragazzo ha lasciato l’amore di suo padre troppo presto e l’attore è sprofondato in una forte depressione.
Perdere un figlio è un dolore immenso e il protagonista di Don Matteo lo sa bene. Dopo anni di depressione, sofferenza e dolore un produttore lo ha convinto a ritornare finalmente sul set ed è lì che Hill ha ritrovato la forza per continuare a vivere senza però mai abbandonare completamente il dolore per la scomparsa di suo figlio.
Leggi anche: Ignazio Boschetto il dramma inaspettato, dalla grave malattia al tumore: che tragedia!

Articolo precedenteFilippa Lagerback, la malattia che ha invaso la sua vita: ecco come l’ha scoperto
Articolo successivoAnna Falchi e Andrea Ruggeri, dopo 11 anni lei scappa via di casa: ecco i motivi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui