Claudio Bisio, la tristezza è enorme: purtroppo è venuto a mancare troppo presto

Claudio Bisio ha condiviso sui social un post di cordoglio, in cui ha salutato un suo grande amico. Ecco le sue parole e a chi le ha dedicate.
Claudio Bisio è uno dei volti più amati del panorama artistico italiano. Artista e uomo di spettacolo a 360°, quest’anno è anche tornato in tv con Zelig, al fianco di Vanessa Incontrada. In queste ore, però, ha dovuto affrontare un brutto lutto, salutando un suo caro amico e collega. Ecco di chi si tratta.

La tristezza di Claudio Bisio: “Saluto un amico”

Claudio Bisio è uno dei conduttori e comici più conosciuti del piccolo schermo. Grazie alla sua simpatia ha conquistato l’ammirazione di migliaia di fan. Nel corso della sua carriera è diventato amatissimo dal pubblico del piccolo schermo così come da quello del grande schermo, con film come “Benvenuti al Sud”, al fianco di Alessandro Siani, o “Benvenuto Presidente”, con Kasia Smutniak.
Oltre a film divertenti e commedie, Bisio nella sua carriera ha avuto anche la capacità e la fortuna di lavorare con grandi registi italiani come Mario Monicelli nel film “I Picari”, Dino Risi nel film “Scemo di guerra”, Giuseppe Bertolucci in “Strana la vita” e “I cammelli” . Insomma, una carriera davvero di tutto rispetto e che dura da anni. Proprio in questo periodo, Claudio ha avuto modo di conoscere tantissime persone, diventate oltre che colleghi anche suoi amici di una vita.
Proprio in queste ore, purtroppo, Claudio Bisio ha dovuto salutare uno di loro,  Franco Ravera, famoso attore anche per il suo ruolo nella fortunatissima serie “Boris” e protagonista al fianco del comico in “Benvenuto Presidente”. Purtroppo, una lunga malattia di cui Franco non aveva parlato con i colleghi, lo ha portato via a 62 anni, nella giornata del 31 maggio. Claudio Bisio, molto presente sui social, ha voluto ricordare il suo amico e collega, con una foto che lo ritrae e una frase che ha commosso tutti: “Ciao Franco! Se ne è andato uno dei migliori attori che io conosca, nonché un amico”
Quello di Ravera era un volto molto noto nel mondo delle serie tv ma il fulcro del suo lavoro restava il teatro, dove Ravera aveva recitato ultimamente ne “Il piacere dell’onestà” di Luigi Pirandello, portato nel 2021 allo Stabile di Torino con il suo amico Valerio Binasco. Ravera aveva anche recitato accanto a Toni Servillo ne “La ragazza del lago” ed in “Texas”, diretto da Fausto Paravidino. Proprio quest’ultimo ha voluto ricordare Franco con toccanti parole riportate da La Stampa di Torino: “Franco era uno straordinario attore, un istintivo autentico, quel tipo di professionista che vorremmo essere tutti noi in questo mestiere”
Leggi anche: Il grave dramma di Gianni Morandi, “Un dolore immenso” quello che è successo non si può spiegare

Articolo precedenteI naufraghi di Ilary Blasi puniti duramente, ma Lory Del Santo non ci sta e scatena la sua furia!
Articolo successivoSonia Bruganelli, l’offesa arriva da un noto editorialista: ” Sei solo la moglie di”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui