Grave lutto per Andrea Bocelli, il dolore è troppo forte: “Mancherà tantissimo…”

Non sono ore facili per Andrea Bocelli: il tenore sta affrontando un grave lutto inaspettato, che purtroppo è arrivato proprio negli ultimi giorni. Ecco cosa è successo.
Tutti conosciamo Andrea Bocelli: tenore, cantautore e produttore discografico italiano cieco. È detentore del record del Guinness World Book per il suo album di musica classica ‘Arias’, che ha tenuto contemporaneamente le prime tre posizioni nelle classifiche degli album classici statunitensi. In queste ore si sta parlando molto di lui, perché purtroppo ha dovuto affrontare un gravissimo lutto che ha colpito tutta la sua famiglia. Ecco cosa gli è successo e la grave perdita che ha subito.

Andrea Bocelli e il lutto: scomparsa mamma Edi

Andrea Bocelli, il celebre cantante lirico italiano divenuto star internazionale, è amatissimo da tutti: la sua professionalità e il suo talento è arrivato in tutto il mondo, tanto che nei suoi lunghi anni di carriera ha calcato i palchi più famosi di tutti i continenti.
In queste ore, però, Andrea Bocelli sta affrontando una situazione molto difficile per lui e per tutta la famiglia: la scomparsa della mamma Edi.
Un vero e proprio pilastro nella sua vita la mamma di Andrea, che aveva 84 anni. L’annuncio arriva tramite la pagina ufficiale del cantante sui social, dove si legge: “Con grande dolore il nostro staff annuncia la scomparsa della signora Edi Aringhieri Bocelli, mamma di Andrea. Ci mancherà tantissimo ai suoi cari e a tutti noi. Ha lasciato la sua casa terrena dopo una lunga e straordinaria vita per raggiungere il suo amato marito, Sandro, in Paradiso. Tutti i nostri cuori sono con Andrea e Veronica, Alberto e Cinzia, e tutta la famiglia Bocelli in questo momento. Per coloro che desiderano rendere omaggio alla memoria di Edi, qualsiasi donazione all’Abf o ad un’altra istituzione benefica sarà un fiore – non tagliato, ma vivo – per contribuire a celebrare la sua memoria, di cui siamo grati”
Una perdita enorme nella vita del tenore, in quanto è stata proprio lei la prima a credere nel talento del figlio. Su Corriere.it, infatti, si legge: “La signora Edi è stata una figura fondamentale nella vita di Andrea. Donna coraggiosa, dal carattere forte e generoso, accompagnò il figlio durante gli anni più difficili, quando ormai era certo che a 13 anni sarebbe diventato cieco per un glaucoma. Ed era stata lei a capire per prima l’intelligenza e soprattutto il talento musicale di Andrea. Che iscrisse all’allora Istituto musicale Pietro Mascagni di Livorno, oggi conservatorio, nel quali un Bocelli poco più che bambino iniziò a studiare. “
Si legge ancora: “Un’impostazione classica che è stata fondamentale per l’artista toscano. Arrivava quasi tutti i pomeriggi (la mattina frequentava le scuole dell’obbligo a Lajatico e poi superiori e università a Pisa) accompagnato in auto dall’instancabile madre, che per lui era anche una straordinaria motivatrice”
Un dolore che non passerà facilmente per Bocelli, una perdita che non si può spiegare e che sicuramente sarà molto sentita da tutta la sua famiglia.
Leggi anche: Alessia Marcuzzi, rivelazione scioccante: “Devo farlo per forza così”

Articolo precedenteFlavio Briatore, lo scatto diventa virale: nessuno ci può credere ma sono davvero loro!
Articolo successivoMara Venier e Renato Zero senza fiato: l’emergenza in diretta a Domenica In!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui