Antonino Spinalbese, la rinascita e il grande ritorno in tv

Antonino Spinalbese ha passato dei momenti davvero duri durante il corso di quest’anno, prima la rottura con Belen , poi la malattia e infine il suo cambio repentino di stile di vita. A legare lui e la showgirl argentina c’è di certo la piccola Luna Marì,  e le foto pubblicate in esclusiva dal settimanale Chi, mostrano come gli ex stiano riuscendo a gestire bene la genitorialità. Luna è sempre sorridente, felice di stare sia con mamma sia con papà.  Lui  come già noto indossa sempre una fede al dito, una fede legata proprio a sua figlia. “Una promessa d’amore fatta a mia figlia, è la persona più importante della mia vita, viene prima di me”, aveva rivelato l’ex hair stylist. L’obiettivo più grande di Spinalbese è, infatti, quello di essere il padre migliore possibile, dal momento che lui da bambino non è cresciuto con il padre accanto e quindi sente ancor più grande la responsabilità di doversi mostrare al meglio delle sue possibilità.
La vita di Antonino ha subito un grande stravolgimento, dovuto non solo al fatto di essere diventato un papà single ma anche ad una serie di problemi di salute a cui ha dovuto far fronte. Qualche mese fa, l’ex compagno di Belen Rodriguez, ha rivelato di avere dei seri problemi al pancreas. Il 27enne aveva dichiarato: “Dopo una giornata a tenere in braccio la mia piccola Luna inizio a sentire un forte dolore alla parte alta dell’intestino. Ma quei dolori non si fermano, fa sempre più male, passano 4 giorni. Vado in ospedale, mi ricoverano e arriva il responso. Ho una grave malattia autoimmune, un problema con cui forse dovrò convivere per il resto della mia vita. Dopo la notizia, mi sdraio nel letto, rimango in ospedale per 10 giorni e pensavo a molte cose, ma la più ricorrente era perché, perché tutto insieme? In fondo nei film dopo aver toccato il fondo arriva il riscatto, questo mi faceva stare un po’ meglio, ma il momento di stare meglio però non arrivava”. 
Continua: “10 giorni di digiuno, affiancati solo da pasti omogenizzati e in bianco: sembra una cosa stupida paragonata al resto. Ma uscito dall’ospedale non ero più io, avevo perso 13 chili e non era l’unica cosa che avevo perso. Avevo perso il mio aspetto fisico, la mia forma fisica che per me era sempre stato il mezzo per stare bene con me, come me stesso. Iniziai a vestirmi in modo strano, per non farmi riconoscere, non andavo più in palestra, dove quella comune ansia sociale di sarebbe acuita.Adesso, lui che ha ” il pancreas di un anziano” ammette “Continuo a respirare grazie a mia figlia,  mi sento davvero molte volte in un film, è la cosa migliore che io abbia mai fatto”. Spinalbese adesso pare stia anche   valutando “un’importante proposta televisiva”, ma non per soldi quelli “non mi interessano: vivo in ciabatte, giro con la metropolitana”, avrebbe detto a persone del settore. Per lui sarebbe l’occasione per farsi conoscere davvero, l’occasione per non essere solo l’ex di Belen ma per parlare di chi era e di chi è adesso.
LEGGI ANCHE: Antonino Spinalbese supera la storia con Belen e si fa vedere con un’altra: chi è?

Articolo precedenteSangiovanni e Giulia Stabile, si sono lasciati? Ecco tutta la verità
Articolo successivoFrancesca De Andrè, il racconto drammatico: “Mi ha colpito, picchiato anche mentre ero a terra incosciente”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui