Enzo Paolo Turchi in lacrime da Serena Bortone: “Che cosa orrenda, brutta…”

Enzo Paolo Turchi è stato ospite nel salone di Serena Bortone, insieme alla moglie Carmen Russo, reduce dalla sesta edizione del Grande Fratello Vip. E’ stato intervistato nel programma Oggi è un altro giorno e durante la lunga e commovente chiacchierata nello studio di Rai Uno, il coreografo, si è lasciato andare ad una serie di racconti del passato. A un certo punto al ballerino 72enne è stato chiesto della compianta Raffaella Carrà, con la quale ebbe una memorabile collaborazione professionale e con cui condivise una profonda amicizia. Enzo nel ricordo, si è commosso ed è crollato, raccontando di quando si recò nella sala mortuaria e si sentì male nel vedere la sua amica priva di vita. Turchi ha dichiarato di essere venuto a conoscenza della prematura morte della Carrà in modo molto crudo:
“Stavo guidando e mi chiama un giornalista che non fu nemmeno carino: mi disse: “Mi dici qualcosa della morte di Raffaella?””. Il punto è che il coreografo non aveva ancora saputo della dipartita della collega, motivo per cui quella telefonata fu una ulteriore mazzata. “Mi sono fermato con la macchina, ho chiamato Carmen e ho riattaccato. Non mi fregava niente del giornalista”, ha aggiunto. Poi prosegue e racconta il momento più doloroso di tutti: “Poi sono andato alla camera mortuaria e, quando c’era pochissima gente, mi sono sentito male, proprio fisicamente purtroppo. Mi hanno fatto sedere, la vedevi proprio… Che cosa orrenda, brutta. A nessuno aveva detto niente…”. Turchi, apparso visibilmente provato, ha poi affermato di essere estremamente legato alla sua collega e amica e di aver avuto con lei un rapporto speciale fin da subito.
La causa della sua morte, avvenuta nel Luglio del 2021, è stata una malattia che lei stessa non ha mai voluto divulgare e di cui neanche gli amici e i parenti più stretti pareva sapessero nulla. A darne l’annuncio della dipartita è stato il compagno di lunga data Sergio Japino. Poco prima di raccontare questo ricordo doloroso Carmen ed Enzo Paolo Turchi hanno passato in rassegna alcuni momenti rilevanti della loro storia d’amore: Per me Carmen è tutto, lei è mamma, amante, figlia, moglie… Senza di lei la mia vita sarebbe stata inutile”, ha assicurato il coreografo. “Ma no, dai”, ha sussurrato la Russo. “Giuro su Dio, è al verità”, afferma Enzo Paolo. La conduttrice, Serena Bortone, ha poi chiesto: “Ti stai mettendo a piangere?”“No, sono le luci e l’allergia”, ha scherzato lui. Infine l’ex gieffina, stringendo la mano al suo compagno ha detto: “Quando rivedi queste cose dici: come è bella la vita, come è bello lottare e fare sacrifici per ottenere qualcosa. Devo dire che noi insieme abbiamo fatto qualcosa. Ma non finisce qua!”.

Articolo precedenteIlona Staller la dichiarazione shock: “Potrebbe essere una Star di film per adulti”
Articolo successivoCarmen Di Pietro, la reazione all’abbandono del figlio: “Voglio dirti una cosa importante…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui