Paola Barale, dopo anni viene fuori la verità: “Raz Degan? Vi svelo con chi mi ha tradito”

Una delle donne che hanno fatto la storia della televisione italiana, lavorando al fianco dei conduttori più influenti è lei, la splendida Paola Barale. La donna, originaria di Fossano, in Piemonte, è entrata a far parte del mondo dello spettacolo in qualità di sosia di Madonna, e sebbene Paola non fosse entusiasta di utilizzare questo pretesto per dare inizio alla sua carriera, alla fine è riuscita ad ottenere un grande successo, diventando uno dei volti più riconoscibili del panorama televisivo italiano. Paola Barale è una donna bellissima e anche molto intelligente. Ha iniziato la sua carriera in qualità si valletta in programmi televisivi molto seguiti dal pubblico, anche se gli anni dei suoi esordi sono associati alla figura di Mike Bongiorno, dal momento che la donna ha assunto il ruolo di valletta per tanti anni nel celebre programma La Ruota della Fortuna. Purtroppo, a causa di una presunta tresca con Gerry Scotti, considerata inammissibile dal punto di vista professionale, i rapporti tra Paola Barale e Mike Bongiorno si incrinarono, tuttavia la donna proseguì la sua carriera nel mondo della televisione al fianco di Maurizio Costanzo e Pippo Baudo.
Non tutti conoscono il dramma che Barale ha vissuto in prima persona. La donna è stata accusata, tempo fa, di possesso di droga in casa a tal punto che ha scelto di scomparire dalle scene per un certo periodo di tempo. La showgirl ha smentito ogni tipo di accusa a suo carico. La donna, tra l’altro, è stata per anni associata al famoso e affascinante attore Raz Degan. I due si sono separati dopo tanti anni di amore, ed è solo oggi che è emersa la vera ragione. Paola Barale e Raz Degan hanno vissuto una passione intensa e travolgente, una storia durata 13 anni dopo il naufragio del matrimonio con Gianni Sperti, ex ballerino e oggi opinionista storico di Uomini e Donne. Nel 2015 arrivò il messaggio ufficiale di separazione della showgirl e Degan su Facebook: “Credo che più di tutto ci abbia unito la passione, passione per chi eravamo. Sono stati anni travolgenti dove insieme siamo cresciuti e il nostro amore si è trasformato“.
Nel corso degli anni i suoi commenti sono stati più duri ed espliciti. Il motivo è ancora sconosciuto, ma l’uomo aveva già avuto una relazione con l’attrice Kasia Smutniak, che aveva conosciuto sul set di Barbarossa nel 2009, dove i due interpretavano due amanti innamorati. I paparazzi li hanno sorpresi in atteggiamenti piuttosto intimi e hanno diffuso le foto. L’allora fidanzato della bella Kasia, l’ex gieffino Pietro Taricone (tragicamente scomparso nel 2010 in un incidente di paracadutismo) non aveva preso bene la notizia. Anche quando tutto era sembrato tornare alla normalità, evidentemente qualcosa ha lasciato un segno indelebile in Paola Barale, che evidentemente non è mai riuscito a perdonarlo. Naturalmente non ci sono mai state conferma ufficiali al riguardo, ma è lecito pensare che qualcosa, già allora, avesse smosso la bellissima Paola.
LEGGI ANCHE>>> Paola Barale torna a parlare di Gianni Sperti: “Non si abbassava a fare neanche quello per me”

Articolo precedenteIva Zanicchi, confessa l’identità del suo artista preferito: ” Spero mi telefoni, io lo amo!”
Articolo successivoRoberta Capua senza filtri sulla sua famiglia: “La situazione è delicatissima”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui