Gerry Scotti si racconta a Verissimo: “Ho rinunciato a tutto per la radio”

Lo scorso 15 Maggio, Gerry Scotti è stato intervistato da Silvia Toffanin per Verissimo Story. L’intervista è stata piena di sorprese per il nostro Gerry , si è emozionato quando ha visto entrare in studio una motocicletta come quella che guidava da giovane: “L’avevo sognata per Natale, ma non avevo neanche 16 anni. Arrivò ad agosto per il mio compleanno e oggi vorrei appenderla in salotto per ricordarmi di come fosse bello avere quell’età”. Sua madre Adriana  era una casalinga mentre suo padre, Mario era un operaio, lui stesso ne ha parlato così: “Quando vedo le foto in braccio a loro, vedo una sincera somiglianza tra me e mia nipote Virginia. Peraltro, quando avevo finito il servizio militare, avevo lavorato per qualche anno per un’importante agenzia di pubblicità e facevo radio come hobby. Nell’estate del 1982 il direttore creativo di quell’agenzia mi chiamò e mi disse che stavano cercando uno con il mio profilo da mandare a Los Angeles per fare il corso come regista per spot pubblicitari.
Mi presero la casa a Los Angeles, ma tre giorni dopo mi chiamò Claudio Cecchetto e andai a Radio Deejay”. Durante l’intervista, Gerry ha confessato a Silvia Toffanin di non aver mai fatto un conto ma crede di aver condotto circa sei mila puntate: “Non riesco a contarle, mi fa impressione. Sono felice di piacermi più adesso che in gioventù. Significa che ho raggiunto una forma di maturità e di pace dei sensi, mi piaccio più ora che da giovanotto. Sono molto più bravo e più bello adesso che prima”. Scotti si è anche lasciato andare al commovente ricordo di una vera icona italiana, Raffaella Carrà: “Solo a vedere le immagini mie con lei, si vede la nostra complicità bellissima. Ho avuto la fortuna di presentare con lei un Telegatto. Inoltre, io andavo in una sala biliardo a giocare con i miei amici.
Una sera il cameriere, mentre giocavo a boccette con i miei amici, mi disse che c’era una signora che mi voleva conoscere: c’erano la signora Carrà e Japino, con quest’ultimo che desiderava presentarmi a Raffaella. Lei mi chiese di fare una partita”. Il conduttore, adesso felice accanto alla sua compagna  Gabriella Perino, si porta dietro un passato sentimentale travagliato. Nella sua vita privata ha passato tanti momenti difficili, come il divorzio dalla moglie Patrizia Grosso. A tal proposito in un’intervista di qualche anno fa aveva detto: “Mi vergognavo di aver finito la storia della mia famiglia – ha rivelato -. Fu terribile fare le valigie e lasciare casa, il luogo dove era nato e cresciuto Edoardo. Comunque è stata tutta colpa mia e dei miei impegni lavorativi”.
LEGGI ANCHE: Gerry Scotti ricoverato in ospedale: il conduttore non riesce trattiene le lacrime
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Gerry Scotti frecciatina ad Amadeus: “Un grande errore…”

Articolo precedenteMonica Bellucci e il presunto flirt con Eros Ramazzotti: “Ora vi dico io la verità”
Articolo successivoDayane Mello apre un profilo su OnlyFans e scatena la polemica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui