Antonella Elia parla della sua vita intima con il compagno: “A letto non arrivo mai al piacere”

La piccante “indagine” di Le Iene continua  e si scopre sempre di più l’intimità della celebri coppie. Ieri sera è stata anche la volta di Antonella Elia e Pietro delle Piane, che stanno insieme dal 2019. La coppia ha affrontato una grave crisi dopo aver partecipato a Temption Island due anni fa, dove ne abbiamo viste di tutti i colori, ma una volta superata quella piccola battuta d’arresto, il loro amore è ringiovanito e sembra essere ancora più solido. L’amore è tornato anche sotto le lenzuola e a parlarne sono stati i diretti interessati. Quante volte a settimana? “4, 5 volte a settimana” hanno svelato, mentre sulla posizione preferita la showgirl gli ha chiuso la bocca in calcio d’angolo. La durata media è di un’ora, “compreso tutto”, anche i preliminari, e non si fanno mancare strane fantasie, come quella volta che l’hanno fatto “su uno scoglio”.
Niente autoerotismo per lei, lui invece ogni tanto cede ma non così spesso, ammette. Durante l’intervista si è toccato anche qualche tasto dolente come il piacere di lei, ad Antonella infatti è stato chiesto se qualche volta avesse “finto” a letto e lei senza molti peli sulla lingua ha risposto: “Sì. E’ che semplicemente non ce li ho. Sono rarissimi Pietro, non tocchiamo questo tasto. Una volta ogni tre mesi”, lasciando di stucco e senza parole il suo compagno. Antonella e Pietro hanno avuto un pò di alti e bassi negli ultimi tempi, ma lei ha spiegato cosa l’ha spinta a tornare tra le sue braccia, di recente, attraverso i microfoni de Il Corriere della Sera: “Pietro  ha 11 anni in meno di me, è giovane, intatto, puro. Mi fa divertire moltissimo. A Temptation è stato un disastro perché voleva recitare il ruolo di quello che mi faceva ingelosire.”
E ancora: “Si è fatto odiare da tutti, me in primis, per tanto tempo. Mi trasferisce il senso della famiglia. Io sono sempre stata un cane sciolto, randagia. Per la prima volta sto costruendo qualcosa insieme a un uomo”. Antonella nella stessa intervista parlò anche di altri uomini, figure di spicco con cui aveva lavorato nel corso della sua lunga carriera nel mondo dello spettacolo, stiamo parlando di nomi come Mike Buongiorno, Corrado e Raimondo: “L’autoironia. Soprattutto Vianello, amava prendere in giro gli altri ma anche se stesso. Era meraviglioso. E Corrado, anche lui aveva un’ironia straordinaria, le sue facce alla Corrida facevano l’intero programma. E pure Mike, tutte quelle gaffe, sono convita che ci giocasse consapevolmente”.
LEGGI ANCHE: Compleanno di Delia Duran rovinato da alcuni gieffini, Alex Belli furioso: cos’è successo nella notte di follia
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Antonella Elia, frecciatina velenosa per Alfonso Signorini: “Con lui non mi sono sentita difesa, con Barbara è diverso”

Articolo precedenteRaffaella Fico, senza filtri sulla sua vita intima: “L’abbiamo fatto perfino…”
Articolo successivoAntonella Clerici lo scopre in diretta: “Me lo hanno detto solo adesso”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui