Mara Maionchi parla del flop di X Factor: “Si toglie tempo alla creatività”

Mara Maionchi ha detto la sua su X Factor, talent al quale ha partecipato come giudice per tanti anni. Ecco cosa ha detto la produttrice discografica.
Mara Maionchi è un personaggio televisivo e una produttrice discografica, nota per essere uno dei giudici di X Factor, ma anche uno degli ospiti di Amici di Maria De Filippi e da poco giudice di Italia’s Got Talent. Dopo tanti anni a X Factor, Mara Maionchi si è espressa sugli artisti che vengono fuori dal talent, che dalle ultime edizioni non riescono più a sfondare una volta finito il programma.
In un’intervista recente, ecco cosa ha detto Mara sul talent e cosa pensa delle nuove modalità.

Mara Maionchi su X Factor: “Non c’è più creatività…”

Mara Maionchi negli anni è diventata un vero e proprio personaggio televisivo, amatissimo dal pubblico. La produttrice discografica, grazie al suo carattere molto gioviale e la sua schiettezza è diventata da subito uno dei personaggi più amati dal pubblico, tanto che, nonostante avesse lasciato il programma come giudice, dall’ottava edizione di X Factor è diventata una delle protagoniste dello Xtra Factor, il post serale di commento alla puntata.
Inoltre, quest’anno è diventata anche giudice di Italia’s Got Talent, il programma targato Sky, in cui è diventata una delle giudici preferite dal pubblico. Ora, in una nuova intervista a Rolling Stone, Mara Maionchi ha confessato cosa pensa delle ultime edizioni di X Factor, sul perché i cantanti una volta usciti dal talent fatichino a diventare famosi. Ecco le sue parole:
“Perché a volte l’anticipazione del successo richiede molto lavoro. Uno deve fare promozioni e cose che poco hanno a che fare col mestiere del cantautore. Una mancanza di tempo e concentrazione li può danneggiare. Quello che conta è il frutto della genialità che esce dalla loro professione, conta la ricerca. Manca tutto un lavoro dopo, per motivi di fretta, che invece c’è stato all’inizio. Si toglie tempo alla creatività. Se arrivano quelli già pronti è fantastico, altrimenti va tutto costruito a posteriori”
Il giornalista di Rolling Stone ha anche chiesto alla Maionchi chi secondo lei è il cantante più sottovalutato di X Factor. Senza pensarci troppo Mara ha risposto Lorenzo Licitra, che nella sua edizione vinse il programma ma poi non è riuscito a sfondare: “Ti direi che è Lorenzo Licitra meritava di più e si è perso nella nebbia del tempo. Ha fatto un pezzo, un singolo, con nessun risultato perché, devo dire, non poteva esserci: troppa fretta, non ha lavorato seriamente. Cantare le canzoni dei Queen con quella vocalità è perfetto. Ma poi fare una canzone come quella, be’: è un po’ più difficile. Bisogna trovare la produzione, il gruppo, insomma, è stato perso. Mi dispiace. I Måneskin in quell’edizione si piazzarono secondi e guarda dove sono arrivati”
Leggi anche: Mara Maionchi il dramma della malattia: “Ero in crisi…”

Articolo precedenteFlora Canto pronta a sposare Enrico Brignano: chi sarà una delle testimoni?
Articolo successivoSerena Bortone contro Valerio Scanu: la brutta reazione della conduttrice

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui