Iva Zanicchi lo dichiara: “Mi sono pentita di averlo fatto”, adesso è caccia alle foto

Iva Zanicchi, 82 anni compiuti lo scorso Gennaio, non solo è piena di vita ma anche in grande, grandissima forma. La cantante è una donna e un’artista straordinaria che negli anni ha saputo rivelare il suo carattere forte e deciso e la sua personalità briosa. Iva Zanicchi non ha rimpianti se non uno che risale a parecchi anni fa, come ha svelato a Oggi è un altro giorno. Il suo esordio nel mondo della musica risale al lontano 1960 con la partecipazione a I due campanili di Silvio Gigli. Nel 1961 partecipò al concorso Voci Nuove Disco d’Oro a Reggio Emilia, qualificandosi per la finale dove arrivò seconda. Il primo grande successo della cantante arriva con la canzone Come ti vorrei.  Per quanto riguarda la sua vita privata, di Iva sappiamo che  è stata sposata dal 1967 al 1985 con Antonio Ansoldi, da cui ha avuto una figlia, Michela, nata nel 1967. Dal 1986 il compagno della Zanicchi è il produttore Fausto Pinna. La Zanicchi vive a Lesmo, in provincia di Monza.
La cantante di recente è stata ospite nel salone di Serena Bortone, al programma Oggi è un altro giorno, proprio in quella occasione ha confessato di non avere rimpianti nella vita se non uno, quello di aver posato per Playboy. Nel ’79, a quarant’anni, la cantante , in effetti, posò per la copertina del noto giornale.  Scatti artistici ed eleganti ma in cui si vedeva il seno nudo. A tal proposito la Zanicchi ha confessato alla conduttrice Serena Bortone: “Non sono contenta di averlo fatto, è l’unica cosa di cui mi pento veramente – ha spiegato – Non avevo i manager, ero da sola col fotografo, ogni tanto arrivava qualcuno e mi tirava di qua e di là. Quando ho visto il giornale mi sono sentita male”. All’epoca il primo pensiero di Iva andò a suo padre che sperava non vedesse mai gli scatti in questione.
Lei stessa infatti, nel corso dell’intervista,  ha dichiarato: “Sono partita da Milano, sono andata in Emilia, sull’Appennino Tosco-Emiliano. Da Castelnovo ne’ Monti a Ligonchio, 30 chilometri, mi sono fermata in tutte le edicole, ovunque, ho comprato tutto io e ho minacciato di morte che non doveva arrivare a Ligonchio. Mio padre non doveva vedere”. Tuttavia, nonostante l’impegno, le cose non andarono come previsto: “Dopo un anno mio papà mentre era a funghi, nel bosco, ha incontrato un signore toscano che faceva apprezzamenti su di me. ‘La sua figliola mica male, ha delle qualità’. Quando è tornato a casa ha chiesto a mia madre, perché questo signore gli aveva raccontato di alcune foto. mamma mi copriva in tutto. Gli disse che avevo fatto un servizio fotografico per Famiglia Cristiana”.
LEGGI ANCHE: Alex, dopo Amici, arriva la proposta di un grande Big della musica italiana: “Perché no, anzi si!”

Articolo precedenteEdoardo Tavassi, l’intervista sconvolgente di dieci anni fa: “Accetterei solo…”
Articolo successivoOroscopo del giorno: il tempo sta per scadere per Ariete e Vergine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui