Flavio Insinna perde la pazienza: bufera all’Eredità ma il conduttore se ne pente

Nuovo colpo di scena all’Eredità. A quanto pare, in una delle ultime puntate del quiz game di Rai 1, il conduttore Flavio Insinna è arrivato a perdere la pazienza.
Flavio Insinna è da anni alla conduzione de L’Eredità, un quiz game che viene trasmesso su Rai 1 da circa 20 anni a partire dalle 18:45. Il contenitore tratta temi di cultura generale e offre ai suoi concorrenti la possibilità di vincere un cospicuo montepremi.
Pare, però, che Insinna abbia perso la pazienza con dei concorrenti, come ha mostrato il Tg satirico Striscia La Notizia. Ecco come si è giustificato il conduttore.

Flavio Insinna perde la pazienza e si giustifica: “Non riesco a perdonarmi”

A condurre L’Eredità, quiz show di Rai 1, come abbiamo detto c’è Flavio Insinna, celebre conduttore e attore romano. L’uomo, oltre ad essere particolarmente ferrato dal punto di vista culturale, è molto simpatico e in più occasioni scatena l’ilarità del pubblico.
I suoi fan lo amano molto proprio per questo, ma anche lui a volte non riesce a trattenere lo stress e può capitare che perda la pazienza. Proprio questo è accaduto dietro le quinte del programma, come mostrato in alcuni video da Striscia la Notizia. In un’intervista al Messaggero, Insinna torna su quei fuori onda mostrati dal tg satirico che di fatto hanno svelato un momento particolare: Flavio che urla e insulta i concorrenti dietro le quinte del programma.
Il conduttore romano ha infatti detto che non riesce a perdonarsi per il suo atteggiamento, nonostante siano passati parecchi anni: “Ho sbagliato e non cerco attenuanti. Non ci sono se e non ci sono ma per quello che è successo. Io mi sono scusato con chi dovevo scusarmi, ma non mi sono perdonato. Non ho voltato pagina, anzi: ce l’ho tutti i giorni bene in testa, quella pagina. Ora mi sforzo di trovare sempre una connessione vera, non a parole, con me stesso e con gli altri. Bisogna volersi bene e voler bene. Lavorare al massimo per me resta importante, ma un sorriso in più è meglio di qualsiasi altra cosa. Adesso l’ho capito. Saper essere leggeri è fondamentale. E io nella mia vita sono stato spesso inutilmente pesante”
Flavio Insinna conferma di essere cambiato, anche se si dà sempre il beneficio del dubbio: “Penso di sì, ma devono dirlo quelli che lavorano con me e la mia famiglia. Io mi impegno con tutto me stesso. Ci ho pensato a lungo: meglio che ci siano state. Tutto è successo perché doveva succedere. Ed è stato un bene, altrimenti sarei andato avanti così per chissà quanto tempo. Che vita avrei continuato a fare con persone che non volevano più salutarmi o vedermi manco da lontano? Tutto questo mi è servito per innescare un cambiamento nella mia vita, non solo sul lavoro. Ci vuole tempo per riavvolgere il nastro e vedere tutto. Io l’ho fatto: non volevo più vivere così. Posso non piacere, non posso farmi odiare”
Leggi anche: Ron, il ricordo doloroso del cantante: “È stata dura…”

Articolo precedenteIsola dei Famosi, Edoardo preso in giro da Mercedesz? Nessuno le crede
Articolo successivoVictoria Cabello lo bacia in diretta in Rai: il gesto sconvolge il pubblico

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui