Sonia Bruganelli volta pagina e dice addio, la scioccante rivelazione

Grazie, è stato fantastico, ma è ora di voltare pagina: possiamo concludere che sia stata questa la scelta di Sonia Bruganelli in merito al suo coinvolgimento al Grande Fratello Vip. In qualità di opinionista della sesta edizione del famoso reality show, la produttrice e moglie di Paolo Bonolis ha spiegato che non farà più parte della squadra di Alfonso Signorini nella prossima stagione dello show. Il motivo? Pensa che ormai la sua esperienza si sia esaurita: ciò che doveva dare lo ha dato, e ciò che doveva prendere lo ha perso. Si è quindi decisa di dedicarsi ad altri progetti che saranno in programma sempre per la rete Mediaset. In un'intervista, Sonia ha parlato del forte legame che c'è tra lei e suo marito Paolo Bonolis, avvertendo che a quanto pare non mancano corteggiatrici per il simpatico conduttore romano: “Nessuno si metterà tra noi due”, ha sottolineato, quasi a marcare il territorio . "Al GF mi sono messa al servizio del format e ha avuto un senso. Non penso che sarei di nuovo credibile nel ruolo di opinionista”. Quindi Bruganelli ha pensa di aver dato e ottenuto già abbastanza, aggiungendo che, almeno dal suo punto di vista, quell'esperienza fosse finita.

“In tv – ha inoltre detto– voglio fare cose che mi appartengono. Sono molto felice del ruolo di produttrice anche perché Mediaset sta dando alla mia società una serie di nuove produzioni. Mi sono prestata al GF Vip per avere una credibilità come persona, e adesso la sfrutto portando acqua al mia mulino di produttrice tv”. Di recente si diceva che stesse lavorando a dei progetti con Soleil Sorge, un'altra protagonista del GF Vip 6. C'è davvero qualche novità interessante in vista? “Ci siamo dette che faremo qualcosa insieme, ma dobbiamo ancora parlarne. Soleil è in gamba e al GF Vip si è imposta come una fuori dagli schemi”. Insomma, ci sono tante buone intenzioni, ma nessun progetto già in fase di avvio. Un giorno, chissà, forse... Sonia sottolinea che lei e Paolo non sono solo marito e moglie, ma i migliori amici l'uno dell'altra: “Di persone come Paolo ce ne sono poche. Lo dico a prescindere che sia il padre dei miei figli; è un uomo che se ci lasciassimo domani, vorrei come amico”. Hanno molto in comune, ma quello che più li unisce è la passione per i libri.

Bruganelli ha poi rivelato che suo marito è un uomo molto apprezzato dalle donne. “Ce ne sono tante che gli vanno dietro”, ha detto. Tuttavia, Sonia non presta troppa attenzione a questi "pericoli" perché ha una ferma convinzione che è stata costruita su basi solide nel corso del tempo. Quale? “Nessuno riuscirà a mettersi tra noi due. Questo è possibile perché io sono cresciuta con lui e lui è cambiato con me”, ha sottolineato la produttrice. L'ex opinionista del GF Vip 6 ha anche affermato sono pochi gli uomini facoltosi che sono disposti a non sfruttare il loro potere ai danni della propria partner. Paolo Bonolis è uno di questi rarissimi casi, che anzi, ha sempre fatto di tutto per rendere la sua compagna indipendente, e per questo Sonia gli è molto grata. Ha concluso: “Lui è stato uno dei primi a sostenere che accanto a un grande uomo, e non dietro, c’è una grande donna”, ha concluso.

LEGGI ANCHE>>> "Ciao Darwin cancellato da Pier Silvio Berlusconi", Sonia Bruganelli risponde così alle indiscrezioni sul programma del marito