Eurovision: Il Volo perde un componente, ecco cosa è successo

Il Volo, trio composto da Gianluca Ginoble, Ignazio Boschetto e Piero Barone, rappresenta uno dei gruppi musicali ospiti del 66° Eurovision Song Contest di Torino. Il trio dovrà esibirsi nella seconda semifinale fissata per oggi, giovedì 12 maggio 2022. Purtroppo, però, solo due di loro saranno al Palasport Olimpico del capoluogo piemontese. Per un ospite dell'Eurovision 2022, condotto da Laura Pausini, Mika e Alessandro Cattelan, una piccola "seccatura", per usare un eufemismo, è dietro l'angolo. Il Volo, trio musicale italiano amato in tutto il mondo, non sarà sul palco per intero al famoso evento musicale. Motivo? Uno dei membri del gruppo, Gianluca Ginoble, è risultato positivo al test per il Covid-19. Il baritono è attualmente asintomatico, il che è già una bella notizia. La Repubblica ha dato l'annuncio nel tardo pomeriggio dell'11 maggio 2022. La spiacevole notizia è arrivata un giorno prima della loro partecipazione all'evento che si tiene Torino, ma a quanto pare la presenza de Il Volo non verrà cancellata, ma soltanto sottoposta a dei notevoli cambiamenti.

Come riporta il quotidiano, il vicedirettore di Rai 1 Claudio Fasulo cercherà di trovare una soluzione all'assenza del 27enne che cercherà di accontentare tutti. A quanto pare, starebbe valutando la possibilità di far collegare Ginoble da remoto in modo da poter partecipare all'esibizione dei suoi compagni di gruppo a distanza. Il trio dovrebbe esibirsi con il loro successo Grande Amore, che ha vinto il Festival di Sanremo 2015. Come spiegato da DavideMaggio.it, il trio dovrebbe provare una nuova versione del brano, reinterpretandolo alternando alcune parti in italiano ed altre in inglese, in chiave rock sinfonico. Resta da vedere se la soluzione al problema possa soddisfare i gusti del pubblico e se possa davvero sopperire alla mancanza del cantante sul palco.

E' stata una grande notizia per Il Volo, la loro partecipazione all'Eurovision. Il trio è salito sul palco del concorso musicale sette anni fa in qualità di concorrenti dopo aver vinto a Sanremo. In quell'occasione, il trio arrivò terzo. Non è chiaro se i tre inizieranno in qualche modo il loro tour internazionale, la cui prima data è fissata per domenica 15 maggio 2022, o se verrà cancellato per ora. Certo, a causa della pandemia dovuto al Covid-19, il settore dello spettacolo si trova costretto ad affrontare grandi difficoltà e non sempre si riesce a trovare soluzioni semplici e indolori. E' già una grande vittoria poter finalmente assistere a spettacoli dal vivo, ma da quanto si può vedere, non tutto va sempre per il verso giusto. Siamo in tanti ad augurarci che l'assenza di Gianluca Ginoble in persona non vada a incidere sulla performance de Il Volo, ma per sapere se la soluzione trovata dai vertici della Rai sia realmente in grado di accontentare proprio tutti o meno non ci resta che aspettare fino a stasera.

LEGGI ANCHE>>> Eurovision 2022: Mika si pente e fa una confessione scioccante