Marco Masini, il racconto struggente in diretta Tv: " Mi ha salvato la vita"

Marco Masini è uno dei cantautori italiani più amati e apprezzati dal pubblico italiano. L'artista fiorentino si è ritrovato nei scorsi giorni a parlare ai microfoni di Oggi è un altro giorno, riflettendo sulla sua vita privata e sulla sua lunga carriera. L'esordio è da giovanissimo, all'età di soli 4 anni: “Mi sono appassionato alla musica e ho deciso di farmi accompagnare fino in fondo da questa grande passione”. Marco è molto conosciuto anche per l'irruenza dei suoi testi, parole graffianti che colpiscono come dardi. Rispetto a questo suo particolare registro e alla sua "rabbia" e disillusione sempre presenti nei suoi brani ha detto: “C’era vent’anni fa, anche trent’anni fa. Quando si è giovani si ha una certa visione della vita, soprattutto negli anni Novanta, anni di disagio giovanile. Credo di averlo rappresentato in maniera cruda e sincera, cantavo come parlava la mia generazione. La rabbia si è trasformata in disincanto e maturità”.

Marco si è poi aperta su un tragico momento della sua vita, qualcosa che l'ha cambiato profondamente e che gli ha lasciato un vuoto incolmabile nell'anima, la morte di sua madre quando lui aveva solo 18 anni. A proposito di quel periodo ha confessato:" Se la ami davvero, la musica ti salva. Mi ha salvato anche mia sorella, che a 13 anni è diventata la donna di casa. Io e mia sorella siamo una coppia indivisibile, non abbiamo mai litigato in vita nostra e ho identificato in lei mia madre. Era mia madre in miniatura. Averla accanto oggi è la forza più grande”.Marco Masini a Sanremo 2020 ha dedicato alla madre il brano “Vacanze romane”: “Era innamorata dei Matia Bazar e quella era la canzone che ascoltava di più. Con Arisa, che ha una timbrica adatta, ho voluto dedicargliela”. Dopo il ritiro annunciato, Marco Masini è tornato protagonista sulla scena musicale, con il grande concerto all’Arena di Verona per i 30 anni di carriera:

“Io faccio il cantautore e sento il dovere di raccontare le storie degli altri. La musica ha la melodia e la parola per poter comunicare con la gente”. Marco adesso è andato avanti e continua a riscuotere un gran successo per la sua musica, attualmente abbiamo il piacere di vederlo nella veste di coach al nuovo talent condotto da Carlo Conti, The Band. The band è un format innovativo che nasce dall'esigenza di parlare e di fare nuovamente musica dal vivo. Nel programma delle band emergenti si sfidano a colpi di cover supportate dai loro coach. Nel talent insieme a Masini ritroviamo tantissimi altri grandi nomi della musica italiana e non solo, sempre nel ruolo di coach Giusy Ferreri, Irene Grandi, Dolcenera, Federico Zampaglione, Francesco Sarcina, Rocco Tanica ed Enrico Nigiotti.

LEGGI ANCHE: Carlo Conti racconta la sua prima (pessima) esperienza a Sanremo: "Non riuscii a farlo"