HomeSpettacoloCesare Bocci, sua moglie colpita da un violento ictus: ecco le sue...

Cesare Bocci, sua moglie colpita da un violento ictus: ecco le sue condizioni

Cesare Bocci non ha bisogno di presentazioni. E' un attore talentuoso e affascinante, che il pubblico ha imparato ad apprezzare in qualità di artista per la sua famosa partecipazione a Il Commissario Montalbano. Alcuni lo ricorderanno certamente anche per la sua vittoria a Ballando con le stelle, il famosissimo programma condotto da Milly Carlucci, dove l'attore ha alzato la coppa del vincitore al fianco della sua insegnante Alessandra Tripoli. E l'esperienza a Ballando con le stelle, insieme alle ospitate dell'attore nei salotti televisivi, gli ha dato l'opportunità di aprirsi di più sul su rapporto con la sua amata moglie. Come molti fan di Bocci sapranno, infatti, sua moglie ha delle difficoltà motorie che però sono indice di una grandissima vittoria, in quanto alla donna era stato detto che addirittura non sarebbe mai più riuscita a camminare.

Qualche anno fa, infatti, Cesare Bocci e sua moglie Daniela Spada hanno vissuto un'enorme tragedia, che sarebbe potuta costare molto caro alla donna. Quando la dolcissima Daniela diede alla luce la piccola Mia, frutto del suo amore con Cesare Bocci, fu colpita da un'embolia, e la cosa destò una grande preoccupazione perchè non era da prendere sottogamba. Eppure quel problema venne per fortuna superato, ma quello che accadde dopo è veramente qualcosa di tremendo. Infatti, una volta tornata a casa dopo il parto, mentre Daniela stava allattando la neonata, venne colpita da un ictus violentissimo, per cui la donna venne portata immediatamente in ospedale, ma ciò che accadde ha veramente dell'incredibile: il medico di turno era convinto che Daniela fosse semplicemente vittima di una forte crisi isterica, perdendo del tempo prezioso. Per fortuna arrivò tempestivamente un'altra dottoressa che si rese subito conto del reale pericolo e prese in mano la situazione.

A quel punto, però, arrivò la vera batosta: a detta dei medici, la donna non sarebbe mai più riuscita a camminare. La bambina è stata concepita durante un viaggio a Santo Domingo e, come ha detto l'attore, è stata una cosa meravigliosa suggellare il loro amore in quel posto magnifico, perché quel ricordo rimarrà per sempre impresso nelle loro menti. Sfortunatamente, le conseguenze di quella nascita non si sono sviluppate nel miglior modo possibile. Dalle parole di Daniela, infatti, deduciamo che quello fu un parto crudele. Per fortuna oggi Daniela sta bene, e sebbene si vede quanto faccia fatica a camminare, riesce a farlo lo stesso, dimostrando a chi le aveva dato il terribile verdetto che invece si sbagliavano. L'amore tra Daniela e Cesare è rimasto immutato nel tempo, e la loro storia d'amore ha commosso tutto il pubblico italiano. La coppia, in un libro, ha definito quella tragedia come un "pesce d'aprile" dopo il parto.

LEGGI ANCHE>>> Terence Hill, dopo la morte del figlio arriva la terribile malattia: dramma pesantissimo

ARTICOLI RECENTI