Alba Parietti, la corsa in ospedale e il ricovero d'urgenza: "Costretto ad andare sotto i ferri"

Alba Parietti ha voluto aprirsi e rivelare un terribile dolore che ha vissuto in prima persona.  Non molto tempo fa Alba Parietti ha vissuto uno dei momenti più difficili della sua vita, arrivando addirittura ad ricovero d'urgenza in ospedale.  La Parietti di recente ha fatto sapere di aver affrontato una vicenda inverosimile e terribile, infatti ha raccontato il dramma di una persona a lei molto vicina che è dovuta intervenire per difendere il suo cagnolino da un cane molto più grande. Il suo cagnolino, Venghi, era stato attaccato da un cagnolone molto più grosso, la situazione sembrava talmente ingestibile che qualcuno è dovuto intervenire per placare i due animaletti.Ed è proprio a causa delle ferite che il cane ha infierito sul corpo del ragazzo, che è stato necessario correre immediatamente in ospedale.

La stessa Alba Parietti racconta tutta la storia sul suo profilo Instagram, condivisa anche dal sito Viagginews. Insomma il ragazzo non ci avrebbe pensato molto prima di difendere il suo amico peloso, tuttavia, la storia si è evoluta nel peggiore dei modi poiché si è dovuto recare immediatamente in ospedale. I danni derivanti dalla lotta contro il cane più grosso non erano così leggeri come sembravano in apparenza. Il ragazzo in questione è Francesco Oppini figlio di Alba Parietti che, agendo d’istinto, ha cercato in tutti i modi di mettere in salvo la vita del suo cagnolino che era in evidente difficoltà e che da solo non sarebbe mai riuscito a liberarsi dall'attacco dell'altro cane. Una faccenda che ha fatto molto preoccupare dato che Francesco è dovuto immediatamente essere soccorso per delle ferite al polso e alla mano.

Situazione che sarebbe potuta finire anche peggio, ma che fortunatamente si è risolta con poco. La madre, Alba,  ha commentato lei stessa l’accaduto sul suo profilo Instagram e ha dichiarato: “Il mio patatone ha rischiato grosso, ha litigato con un enorme lupo e ha avuto la peggio. Francesco si è dovuto intromettere violentemente per separarli e ne ha fatte le spese”. La donna prosegue dicendo che Venghi, il cagnolino, è stato costretto ad essere operato per le ferite. Ed ha aggiunto che lo spavento e la preoccupazione sono stati tali da portarla a chiedere aiuto ai suoi genitori da Lassù, per proteggere il cagnolino e suo figlio. Fortunatamente la situazione ha avuto un epilogo felice e adesso entrambi godono di buona salute e si sino rimessi del tutto.

LEGGI ANCHE: Alba Parietti si scontra con Simona Izzo, volano insulti in diretta: "Io non vivo per finire sui giornali!"

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Maurizio Costanzo Show, la violenta rissa in studio andrà in onda stasera: coinvolti Albano Carrisi, Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini