Fatima Trotta, il terribile episodio violenza che ha visto coinvolta la showgirl: lo spavento è stato assurdo

Made in Sud è ormai iniziato da pochissime settimane, ma tutti i fan storici del celebre programma basato sulla comicità del Mezzogiorno ancora devono abituarsi alla dipartita della storica conduttrice. Dopo l'addio dei simpaticissimi Gigi & Ross, Fatima Trotta sembrava essere l'elemento essenziale perchè l'affezionatissimo pubblico si sentisse ancora a casa durante la messa in onda del programma. Fatima Trotta, infatti, ha condotto Made in Sud sin dagli esordi del programma, e ha contribuito enormemente alla sua ascesa e al grande successo. Negli ultimi anni l'avevamo vista al fianco del simpaticissimo e bellissimo ex ballerino di Amici Stefano De Martino, e i due formavano una coppia davvero scoppiettante. Eppure, anche la bellissima e talentuosa Fatima Trotta ha deciso di dire addio al programma, passando il testimone alla ballerina Lorella Boccia e al rapper Clementino.

Insomma, la sua assenza pesa molto e si fa sentire, ma siamo sicuri che i suoi "eredi" saranno all'altezza della situazione e porteranno a casa un'edizione di Made in Sud che lascerà tutti sbalorditi. Ma tornando a Trotta, sappiamo che la donna è famosissima per il suo contagioso sorriso e per il suo modo di fare sempre così solare. Eppure, la showgirl recentemente si è vista protagonista di un episodio di violenza che l'ha traumatizzata. Non molto tempo fa, infatti, Fatima Trotta stava tornando a Napoli su un aliscafo, in compagnia del cantante campano Sal Da Vinci. Insieme con loro c'erano anche la moglie di lui, suo figlio, la fidanzata del giovane, il nipotino e Federica Celio, ovvero un'artista che si era esibita nello spettacolo di Sal Da Vinci.

Mentre Trotta e Celio stavano sistemando i bagagli, un uomo ha improvvisamente aggredito verbalmente le donne dopo aver notato che le due avevano spostato di qualche centimetro un vassoio di dolci per non schiacciarlo. La situazione è improvvisamente degenerata quando Sal Da Vinci ha detto all'uomo che non c'era bisogno di essere così aggressivo e che sicuramente quello non era il modo di rivolgersi a delle donne. Improvvisamente l'uomo è stato colto da un raptus di rabbia e ha sferrato un pungo contro la mascella del cantante, il quale, schivandolo, ha fatto sì che il pugno colpisse suo figlio. Inutile dire che da lì è scoppiata una rissa incredibile che ha davvero terrorizzato tutti i presenti, compreso lo stesso Trotta. Così la donna ha pubblicato sui suoi canali social alcune storie di Instagram in cui ha utilizzato parole tra cui ignoranza, maleducazione, menzogna e persino violenza. Ovviamente, queste storie si riferiscono alla violenza che ha subito, che l'ha spaventa molto.

 

LEGGI ANCHE>>> Made in Sud, Clementino è stato fatto fuori: ecco perché da stasera non ci sarà più