Marco Marzocca, la confessione inaspettata sulla moglie colombiana: "L'abbiamo fatto in maniera bizzarra"

Ospite di Serena Bortone, qualche giorno fa, ad Oggi è un altro giorno, è stato Marco Marzocca. Il noto volto televisivo ha svelato di più sulla sua vita privata, condivisa da oltre 20 anni con la moglie Liliana Bula Ferrer, dalla quale ha avuto tre figli. Marco ha parlato della donna, che è colombiana, e del loro primo incontro online, prima che internet fosse così diffuso come lo è adesso. "Ci siamo conosciuti in chat. Io ero uno dei primi in Italia che navigava su internet e senza fotografia, senza il testo. C’erano i gruppi di discussione e non esistevano le chat", ha raccontato il 59enne che in tv ha esordito per la prima volta accanto al noto comico Corrado Guzzanti, nel programma di Rai3 Tunnel nel 1994: "Io frequentavo i gruppi di discussione sul turismo, perché ero interessato ai viaggi. Ci siamo conosciuti in uno di questi gruppi perché lei lavorava all’ufficio turistico del suo comune di Barranquilla, in Colombia".

C'è voluto un bel pò prima che riuscissero ad incontrarsi dal vivo, ma loro non hanno mai smesso di scambiarsi messaggi: "Ci ho messo quasi un anno per farla venire in Italia, ho mandato tutte le rassicurazioni del mondo, anche il certificato penale" ha proseguito ironico Marco Marzocca che il giorno dell'arrivo in Italia di colei che poi sarebbe diventata sua moglie  lo ricorderà per sempre: "Io avevo 40 di febbre. Andai a prenderla sotto tachipirina all’aeroporto. Si impietosì e i primi cinque giorni mi fece da infermiera". Insieme a Serena Bortone, Marco Marzocca ripercorre anche la sua carriera nel mondo dello spettacolo, carriera cominciata tardi dopo anni passati a fare il farmacista:

"Mi sono ritrovato all’improvviso in diretta su Rai 3 con Serena Dandini e Corrado Guzzanti, prima non avevo fatto neanche una recita parrocchiale, avevo fatto solo il farmacista" ha affermato l'attore che oggi si dice appagato dalla sua vita ed in effetti il suo successo, anche se inaspettato, è arrivato impetuoso e travolgente. Tra gli incontri professionali più importanti, quello con Gigi Proietti: "Siamo diventati grandi amici, ci ho lasciato veramente il cuore. Io personalmente lo adoravo, una persona meravigliosa. Ero il suo farmacista" ha confidato: "Poi ci siamo rivisti sul set di una pubblicità dopo tanti anni e mi disse: ‘Cosa stai a fare qua’. Da quel giorno abbiamo iniziato a sentirci".

LEGGI ANCHE: Samuel Peron rivela un lato segreto di Serena Bortone: "Vi dico io cosa fa ogni sera"

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Max Giusti, domenica da incubo: incidente in moto e ricovero d'urgenza in ospedale: le sue condizioni