Stefano Tacconi, arrivano importanti novità dall'ospedale: come sta l'ex portiere

Stefano Tacconi, l'ex portiere della Juventus è stato ricoverato d'urgenza in ospedale, le condizioni non sarebbero delle migliori. Scopriamo insieme cosa gli è successo. Stefano Tacconi, 64 anni,  stava partecipando a un evento ad Asti e all’improvviso pare sia stato colto da un dolore lancinante. Per questo motivo l’ex sportivo è stato immediatamente trasportato all’ospedale più vicino, quello di Alessandria, dove è stato ricoverato nel reparto di Neurochirurgia. Stefano Tacconi – secondo quanto riferisce La Stampa – sarebbe stato ricoverato per un’improvvisa emorragia cerebrale. Le condizioni di salute dell’ex portiere sono delicatissime, ma al momento la prognosi è riservata, non sappiamo se le sue condizioni siano migliorate o meno. L'unico aggiornamento è stato dato dal figlio Andrea che ha dichiarato che il padre "sta lottando" e che al momento si trova in coma farmacologico.

Lo stesso figlio ha confessato che questi giorni saranno decisivi per comprendere la reale portata e le conseguenze di questo grave malore che ha colpito l’ex portiere della Juventus e della Nazionale. “Giorno dopo giorno ci sono piccoli miglioramenti anche se i medici hanno detto che questi sono i giorni più delicati. Continuiamo ad essere uniti, per lui”, ha scritto nelle stories di Instagram Andrea ieri, 26 aprile.Lo scorso anno, nello studio di Barbara D’Urso, lo sportivo aveva fatto una dichiarazione che avevano lasciato i suoi fan senza parole. A Pomeriggio 5 aveva detto: "Non so quanto mi resta da vivere, l’età avanza." Stefano Tacconi è molto noto e conosciuto soprattutto nell’ambito sportivo, ma è stato anche una star della televisione e del cinema.

Nel 1990 ha partecipato – a scopo benefico – a un film autobiografico dal titolo Ho parato la luna, dove veniva raccontata la sua esperienza di portiere. Nel 2008, invece, è stato fra i protagonisti di Amore, bugie e calcetto. Tacconi ,inoltre, è stato anche un naufrago de L’Isola dei Famosi, condotto da Simona Ventura, ma è stato eliminato solamente alla seconda puntata. Attualmente si è allontanato dagli schermi e Padre e figlio hanno una cantina vinicola e collaborano con chi produce Nebbiolo, Barbera e Arneis, vini di estrema qualità prodotti in quella zona e che mettono sotto la loro etichetta, Junic. Nel frattempo, aspettando opportuni aggiornamenti, facciamo il nostro più grande in bocca al lupo Stefano, sperando che il tutto si concluda per il meglio.

LEGGI ANCHE: Giorgio Tirabassi, infarto e ricovero in terapia intensiva: il dramma dell'attore

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Renzo Arbore, dopo il malore al concerto il ricovero in ospedale: "Diagnosi chiara, non c'è tempo da perdere"