Sabrina Salerno, un fulmine a ciel sereno: "Mi ha tradita, mi fidavo di lui"

 Sabrina Salerno di recente ha dato una notizia sconvolgente: "Mi ha tradita". Una vicenda molto triste che ha turbato profondamente la donna. Sabrina Debora Salerno è una cantante, showgirl e attrice italiana. Scoperta da Claudio Cecchetto, è divenuta celebre negli anni ottanta, col solo nome d'arte Sabrina, come cantante di genere Italo disco, suscitando interesse anche per le sue misure da pin-up. Ha ottenuto un grande successo in tutta Europa grazie agli album SabrinaSuper Sabrina e Over The Pop e ai singoli Sexy Girl e Boys (Summertime Love) entrando anche nelle classifiche brittaniche. Ha venduto in totale circa 20 milioni di dischi, risultando tra gli artisti italiani di maggior successo.

La showgirl di recente ha rilasciato una dichiarazione sconvolgente che riguarda il suo manager, la Salerno ha confessato: "Da quando sono nata la vita mi ha sempre messo alla prova. Per fortuna, non mi sono mai fatta schiacciare". Così Sabrina Salerno racconta al Messaggero alcuni dei momenti più difficili del suo passato. A cominciare dagli inizi della carriera, quando si mise nelle mani di un uomo disonesto: "Avrei dovuto fare diversamente, ma avevo solo 17 anni quando ho iniziato ad avere successo. E non avendo una famiglia normale, ho accettato situazioni che mai avrei dovuto accettare". 

L'ex manager della showgirl l'ha manipolata - come aveva già raccontato - e ha rubato molti soldi:  "Per fortuna dopo qualche anno mi sono ribellata e ho messo tutto in mano agli avvocati - ha detto ancora - Lui mi ha sottratto milioni di euro". C'è stata un'altra ferita enorme nella vita di Sabrina Salerno, lasciata dall'assenza del padre, con il quale si è poi riconnessa nel 2019: "E' durata quattro mesi. Ci siamo parlati. Poi purtroppo è morto. Credo sia sempre meglio perdonare, ma farlo veramente dentro di sé, e non solo a parole, è molto difficile". Dalla relazione del padre con un'altra donna è nata una figlia, ma la showgirl ha ritrovato sua sorella solo anni dopo: "Mi ha scritto nel 2009 e ci siamo finalmente incontrare. L'aspettavo da una vita".

La donna ha avuto anche una vita privata particolarmente difficile, tra le altre cose ha anche dichiarato di non aver avuto una gran fortuna con gli uomini a inizio carriera: ai microfoni dei Lunatici su Rai Radio2 parlando del suo successo: "Non ho mai rischiato di perdere la testa, l'ho sempre avuta sulle spalle. Ma in quel periodo di grande lavoro, ero alla ricerca del principe azzurro, cercavo l'amore, ma non mi si filava nessuno. Non mi si filava nessuno, lo giuro, mi innamoravo di persone che mi evitavano, mi sentivo molto sola. Mi dicevo che se il prezzo del successo era quello, forse non ne valeva la pena".

Leggi anche:Sabrina Salerno, la brutta malattia tenuta nascosta per anni: "Mi ha devastato dentro"