Marco Bocci torna dopo la sparizione e racconta le conseguenze della sua malattia al cervello

Marco Bocci ha ripreso ad essere sotto i riflettori, questo volta però il motivo è tra i peggiori. Marco Bocci, nome d'arte di Marco Bocciolini, è un attore italiano, noto per il ruolo del commissario Nicola Scialoja nella serie televisiva Romanzo Criminale e del vicequestore Domenico Calcaterra nella serie TV Squadra antimafia. L'uomo è anche molto noto per la sua vita privata, dopo aver avuto una relazione con la cantante Emma Marrone, nel gennaio 2014 ufficializza il fidanzamento con l'attrice Laura Chiatti. La coppia si sposa il 5 luglio dello stesso anno e annuncia l'attesa di un bambino. Il loro primogenito, Enea, nasce il 22 gennaio 2015 presso l'ospedale di Perugia.L'8 luglio 2016 nasce il secondogenito Pablo. Da un pò di tempo , però, Marco Bocci è lontano dai riflettori e dalle telecamere e la sua sparizione è dovuta ad un problema molto serio.

Dopo un lungo momento di silenzio, l'attore si è aperto al settimanale Di Più tv, parlando dell'orribile malattia che l'ha colpito e di come sia stato difficile la convalescenza. Il giovane  ha deciso di riprendere la parola in occasione dell'uscita del suo ultimo romanzo. Dopo un incidente d'auto nel 2018, Marco Bocci ha scoperto di avere di avere un herpes al cervello. La malattia, se non diagnosticata in tempo, avrebbe potuto portare all'epilogo più triste e tragico. Il 43 enne è stato operato d’urgenza e ha passato dei lunghi mesi di convalescenza. "Quando sei in salute, o credi di esserlo, non ti rendi di quante cose dai per scontate, pensi più a fare progetti per il futuro che a goderti il presente. Ma dopo quello che mi è successo, dopo avere capito di non essere invincibile e avere visto la morte da vicino, ho capito come sia importante vivere giorno per giorno e godersi le piccole, grandi gioie della quotidianità" , ha spiegato l'attore.

L'encefalite erpetica (o encefalite da herpes simplex) è una patologia neurologica caratterizzata da un'infiammazione del cervello (encefalite), causata dal virus dell'herpes simplex . Questa malattia ad insorgenza acuta o subacuta produce segni sia generali, che focali di disfunzione cerebrale. Adesso l'attore è guarito e si è rimesso in piedi anche se con non poca difficoltà. La sua famiglia, sua moglie e i suoi cari non gli hanno mai fatto mancare l'affetto e il supporto per riuscire ad affrontare questo terribile periodo e lui non perde mai occasione per ringraziarli di tutto questo amore.  Tra tutti, Laura Chiatti , gli è stata accanto in ogni momento e nonostante in tempi recenti si sia vociferato di una crisi tra i due, la loro storia d'amore va a gonfie vele e vivono un matrimonio felice godendosi la vita giorno per giorno.

Leggi anche:  Laura Chiatti nei guai: le hanno chiesto 200mila euro dopo un incidente stradale, i dettagli