HomeSpettacoloIlary Blasi, il retroscena sulla lotta al cancro: "L'importanza di quella visita...

Ilary Blasi, il retroscena sulla lotta al cancro: "L'importanza di quella visita dal ginecologo"

Ilary Blasi ha deciso di raccontare una storia molto particolare che riguarda il suo passato. La conduttrice ha deciso di scendere in prima linea contro il cancro. Ilary Blasi è amatissima dal pubblico, un personaggio famoso di rilievo, nota per essere si la moglie dell'ex capitano della Roma Francesco Totti ,ma amata e celebre soprattutto per aver creato  una vera carriera di successo nel mondo dello spettacolo grazie solo ed esclusivamente della sua bravura e alla sua professionalità. Non a caso, Ilary è una delle presentatrici di punta della rete Mediaset e si è ritrovata spesso alla conduzione dei programmi più famosi e seguiti del palinsesto, come Il Grande Fratello Vip, L'isola dei famosi ( che attualmente conduce) e Le Iene. Al contempo i suoi fan oltre ad avere l'occhio sempre vigile sul suo lavoro e la sua carriera, sono sempre molto aggiornati anche sulla sua vita privata, in particolare seguendo i suoi profili social.

La Blasi, infatti, spesso aggiorna le sue pagine e cerca di condividere con i fan contenuti del quotidiano e lavorativi, tenendoli sempre aggiornati su tutto quello che fa. La showgirl sa bene di avere una certa influenza su i suoi follower e proprio per questo spesso condivide messaggi importanti che ritiene di dover diffondere, proprio a tal proposito qualche tempo fa ha condiviso una sua personalissima esperienza. La moglie del Capitano, ha raccontato che si è recata dal ginecologo come fa periodicamente, volendo sottolineare l'importanza della prevenzione: “Dal ginecologo per la prima volta a 20 anni. Un pò tardi, lo so, ma è stata una questione di pigrizia, anche vergogna e, per fortuna, non avevo mai avuto disturbi. Quando andavo a scuola – racconta – sentivo parlare dalle più grandi di Pap test, di visita dal ginecologo. Forse è stato quello il momento in cui ho cominciato a sentir parlare di prevenzione”.

Ilary ha ammesso che da giovane non sapeva assolutamente cosa fosse il papilloma virus e che non ha mai fatto alcun tipo di controllo o prevenzione per il tumore all'utero. Con ciò ho voluto utilizzare la sua immagine per sensibilizzare chi la segue a controlli accurati e sempre specifici. Difatti, conoscere in anticipo la propria situazione clinica, spesso e volentieri è la miglior soluzione per combattere ogni  eventuale problematica. Sicuramente poi, sottolinea la conduttrice, la prevenzione contro il cancro è l’arma migliore che si possa avere. Da qui anche la decisione di prestarsi come testimonial per la campagna d’informazione sulla malattia ad opera della A.Gi.Co. (Associazione ginecologi consultoriali) e del Moige (Movimento italiano genitori). Un grosso plauso alla Blasi, che ci sorprende e ci piace ogni giorno di più.

Leggi anche: Fabrizio Corona umilia pubblicamente Ilary Blasi e Totti: "Semplici corna"

ARTICOLI RECENTI