Simona Ventura gela i fan: "Su Giovanni Terzi ho cambiato idea"

La conduttrice Simona Ventura, fresca dell'esperienza alla conduzione di Ultima Fermata di Canale 5, e il giornalista Giovanni Terzi, 58 anni, sono ormai una coppia molto stabile. L'esuberante 57enne ha parlato della sua storia d'amore e della possibilità di un secondo matrimonio, culminando in un legame formale con il suo partner. Ecco perché i due non sono ancora sposati e quali sono le loro prospettive future. Simona Ventura e Giovanni Terzi vivono in assoluta serenità. La loro relazione dura ormai da tre anni e mezzo e sembra più forte che mai. In un'intervista a Gente, il volto di Citofonare Rai2 ha parlato di un eventuale matrimonio con il compagno. I due hanno in programma di sposarsi, eccome. Chiaramente, però, il periodo particolare che stiamo attraversando a causa della pandemia ha vanificato i loro piani.

“Nel nostro futuro ci sono le nozze, ma ogni volta che ne parliamo succede qualcosa che ci impedisce di organizzarle come vorremmo: prima è scoppiata la pandemia, ora la guerra”. La Ventura, quindi, imputa a questi eventi il ​​mancato matrimonio. Chiaramente, lei e Terzi volevano fare il grande passo con una festa esclusiva e in grande stile.  “Vorremmo una festa senza rischi, godercela con accanto le persone del cuore. Lo dico sommessamente, ma sono certa che ce la faremo. Il nostro amore è forte, si esprime ogni giorno: insieme siamo in grado di superare qualsiasi avversità. Noi ci sentiamo già profondamente legati, ci sentiamo già una famiglia: mancano soltanto le fedi”. Secondo quanto dichiarato da Super Simo, il matrimonio tra lei e Terzi potrebbe essere celebrato prima o poi, ma sarà quasi una formalità.

La Ventura e il suo compagno hanno rispettivamente tre e due figli da precedenti relazioni. Dalle parole della conduttrice si può dire che i due si considerano già come una famiglia, composta da loro e dai loro cinque ragazzi. “Per me la famiglia è essenziale, per Giovanni anche: noi non siamo più due, siamo uno. E questo uno ha cinque satelliti. Siamo felici e loro lo sono altrettanto nel vederci così”. Simona Ventura è nota per aver sposato il calciatore Stefano Bettarini nel 1998, il quale ora è legato a Nicoletta Larini. Con lui è rimasta fino al 2008,e dal loro matrimonio sono nati i due figli Niccolò e Giacomo. Poi, nel 2014, la 57enne ha adottato una bambina, Caterina. Come ha spiegato, la storia d'amore con Terzi è arrivata come un fulmine a ciel sereno, quando si era ormai rassegnata a non ritrovare mai più l'amore. Ventura ha detto che era un po' diffidente nel trovare la sua anima gemella, dopo tanti anni di delusioni amorose.

“Io ho sempre creduto nell’amore, ma non avevo mai trovato una persona tanto complementare e affine. Quando ci siamo incontrati eravamo un po’ due lupi solitari, due che si erano un po’ chiusi. Io pensavo che probabilmente avrei avuto tante cose nella vita, ma non l’amore, che sarei rimasta da sola, con i miei figli, e già mi ritenevo fortunata”. L'incontro con Terzi ha ribaltato le cose: “È bastato parlare con lui, confidarmi, per stravolgere tutto. Mi sono sentita da subito molto protetta ed è stato spontaneo iniziare a scrivere insieme il nostro progetto di vita”. Super Simo ha anche svelato come si sente meglio per via dell'amore di Giovanni: “Nell’essere più sensibile, più dolce. Ero diventata più chiusa, più dura, non ero più io. Il nostro amore è una terapia. Mi ha restituito entusiasmo, energia, forza, serenità ed equilibrio”.

LEGGI ANCHE>>> Simona Ventura dopo anni sputa il rospo: "Stefano Bettarini mi ha tradita", la lista delle amanti è lunghissima