Claudio Lippi, che fine ha fatto? "Il medico mi disse che stavo morendo", il dramma del conduttore

Claudio Lippi è un personaggio televisivo ben noto al pubblico italiano, avendo lavorato come conduttore in diversi programmi TV. Vediamo cosa gli è successo e a cosa è dovuta la sua sparizione dal piccolo schermo. Per tre decenni, dagli anni '90 agli anni 2000, Claudio ha portato i suoi divertenti sketch, le sue battute esilaranti, il suo approccio sempre ironico e la sua simpatia irresistibile in ogni casa italiana. In maniera quasi graduale Claudio Lippi via via si è defilato dal mondo dello spettacolo, senza lasciare tracce. È stato lui stesso a raccontare come la sua carriera si sia interrotta inaspettatamente e in modo brusco.

Non essere più sulla cresta dell'onda ha causato un forte disagio economico per Claudio Lippi, aggravato da una cattiva gestione delle sue finanze da parte del suo manager. Dai ricordi di una carriera brillante, rimangono molti successi come showman e diverse sue partecipazioni a programmi, come conduttore o ospite. Dal 2015, comunque, il presentatore ha condotto alcune trasmissioni piuttosto seguite. Il 2 giugno 2015 è insieme con Amadeus, Pupo e Max Giusti alla conduzione della Partita del cuore su Rai 1. È apparso per l'ultima volta in TV nel 2019, quando ha condotto La prova del cuoco con Elisa Isoardi.

In realtà Lippi, ha passato un periodo molto difficile dovuto anche alle sue condizioni fisiche non ottimali. L'ex conduttore .Nel 2016  infatti ebbe un problema di salute abbastanza serio. A causa di alcuni malori, presagi di avvisaglie al cuore, il presentatore è stato ricoverato per qualche tempo all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera, in seguito a cui gli sono stati inseriti tre by-pass cardiaci. Claudio Lippi ospite di Io e Te ha infatti ha raccontato di quel periodo dicendosi comunque  “Fortunato di poterlo raccontare.” Il conduttore ha quindi rivelato che diversi anni fa, mentre registrava un programma della concorrenza, ha avuto un malore nella notte e dopo un controllo del medico gli fu prescritto di sottoporsi a un elettrocardiogramma.

“Io però ci andai dopo le fine delle registrazioni delle tre puntate” ha ammesso Claudio Lippi, aggiungendo che una volta che il medico ha ricevuto l’esito degli esami gli ha detto delle parole che non potrà mai dimenticare. “Il medico che mi visitò si fece portare un bicchiere d’acqua, era per lui. – ha rivelato Lippi a Pierluigi Diaco – Poi mi ha detto ‘Stai morendo’.” Ero riuscito a registrare tre puntate stando male” ha continuato poi Lippi, da sempre molto dedico al lavoro: “A volte riesce ad essere una medicina. Non condivido sempre lo slogan ‘The show must go on’, ma spesso è quello che succede.”

Leggi anche:  Maria De Filippi shock contro Cosmary e Alex: "Cambia partner, è una lagna"