HomeSpettacoloLuigi Strangis, i genitori parlano della brutta malattia del figlio: "Deve portare...

Luigi Strangis, i genitori parlano della brutta malattia del figlio: "Deve portare un piccolo apparecchio"

Emanuele e Laura Strangis parlano di quanto siano orgogliosi del loro figlio di 21 anni, concorrente al talent di Canale 5, che da anni soffre di una grave malattia. Il 21enne Luigi Strangis è uno dei protagonisti di Amici, una vera scoperta e uno dei preferiti del pubblico. Alla scuola di Maria De Filippi, il cantante sta lavorando per il sogno di fare della musica parte integrante della sua vita, segnata da sei anni dal diabete. "A me non pesa il diabete, devo controllarmi, punto, a modo mio magari ma cerco di stare sempre rilassato", aveva confessato l'alunno a Maria De Filippi durante un dialogo intimo con la conduttrice in cui ha svelato molti retroscena della sua vita, senza nascondere la paura e allo stesso tempo la sua resilienza.

I genitori di Luigi, Emanuele e Laura, hanno parlato con Di Più di questa sua grande forza d'animo e della sua voglia di lasciare il segno nella musica nonostante le difficoltà della malattia. I genitori di Luigi hanno lasciato una lunga dichiarazione al settimanale, spiegando anche nel dettaglio cosa comporta per un ragazzo così giovane avere il diabete. Nel 2016 Luigi ha iniziato a perdere peso senza una ragione apparente, così i suoi genitori lo spinsero a a sottoporsi ad alcuni test clinici che in seguito hanno rivelato la malattia con cui ha imparato a convivere oggi.  "Ora per stare bene porta sulla pelle un piccolo apparecchio che gli inietta automaticamente l’insulina ogni volta che ne rileva il bisogno" ha aggiunto la mamma dello studente, insieme al marito, entrambi fieri del percorso che ha intrapreso il figlio e del grande talento e coraggio che dimostra giorno per giorno.

Anche perchè Strangis sta provando a trasmettere un messaggio molto importante, condividere con un pubblico così vasto le caratteristiche del diabete rivelando l'opportunità di poter comunque vivere una vita normale e senza limiti anche con la malattia. Quanto alla sua passione per la musica, la signora Laura ha detto che lo studente aveva solo sei anni quando iniziò a provare la sua prima chitarra. Da lì iniziò il suo percorso di studi diplomandosi al liceo musicale, che fu la base per sostenere le sue speranze di fare davvero della musica una carriera, tenendo sempre d'occhio le insidie ​​che un campo come questo può nascondere. Luigi resta uno dei concorrenti più amati del talent di Maria De Filippi, e noi gli facciamo il nostro più grande in bocca al lupo!

Leggi anche: Luigi Strangis, la brutta malattia che gli ha rovinato la vita a 16 anni: è rarissima tra i giovani

Potrebbe interessarti anche: Amici 21, svelato il compenso di Veronica Peparini: ecco quanto guadagna per ogni puntata del talent

ARTICOLI RECENTI