"Charlene di Monaco e Alberto si sono separati, ecco perché non lo dicono in pubblico", parla un'amica del principe

Gira la voce che il matrimonio tra Charlene e Alberto sia finito, la fonte sarebbe un'amica del principe. Charlene di Monaco è tornata sui social il giorno di Pasqua con le immagini che la ritraggono immersa in un ambiente da favola con il marito Alberto e i gemelli Jacques e Gabriella. Insomma, a quanto pare sembra andare tutto bene e la cosa è stata anche confermata da fonti ufficiali che hanno assicurato la serenità della coppia, segnata dalla lontananza e dai problemi di salute della principessa, ma ora pienamente ristabilita; che chi però,  continua a sostenere il contrario e, soprattutto, la certezza che il loro matrimonio sia finito da tempo. L'ultima voce arriva da Vera Diller, una vecchia amica del principe Alberto di Monaco, il quale trascorreva spesso le vacanze invernali nella sua casa di St Moritz.

Secondo il Settimanale Oggi e le anticipazioni dal blog Dagospia,  la donna sostiene che la situazione dei sovrani del principato sarebbe abbastanza delicata al momento,  in quanto la coppia nell'effettivo sarebbe separata da tempo ma non può comunicarlo, dato che è sottoposta d un rigido protocollo. "Nel Palazzo non è un segreto per nessuno che siano separati. Un rapporto stretto o un grande amore non è mai esistito fra di loro. Sulla Rocca si dice che Charlène apparirà ogni tanto a qualche evento pubblico, a dimostrare che tutto va bene. Insomma, si cerca di salvare le apparenze" sostiene Dillier. E aggiunge: "A quei livelli non si divorzia. Ci sono solo poche eccezioni, come il principe Carlo con Diana… Così il principe mette a sua disposizione la residenza di Roc Agel e per lui la questione è chiusa".

Qualora la cosa fosse vera e la situazione fosse questa , l'ipotesi più valida sarebbe quella di un caro e vecchio divorzio ma a quanto pare per il Principe di Monaco Alberto e la sua Charlene questa resta un'ipotesi non percorribile. Al centro del dibattito c'è anche la questione dei bambini, che potrebbe danneggiare la principessa. "In questi ambienti, specie se si tratta di eredi al trono, i figli rimangono al padre. Sempre. Anche in una battaglia giudiziaria, Charlène non potrebbe averli" si racconta: "Alberto è il sovrano e, seguendo la legge della casa oltre che il contratto prematrimoniale, i figli rimarrebbero comunque a lui. Questo  Charlène lo sapeva fin dall’inizio. È la ragione per cui si è trovato l’accordo su Roc Agel, così vicina a Monaco".

Leggi anche: Carlo e Camilla hanno avuto un figlio segreto, la prova del DNA conferma tutto: ecco di chi si tratta

Potrebbe anche interessarti: Lady Diana: le confessioni che hanno scioccato l'intero Paese nelle registrazioni inedite della Principessa!