Anna Tatangelo provoca Gigi D'Alessio: "Vi racconto di quando ho presentato mio figlio a Livio Cori"

Anna Tatangelo, come sappiamo, negli ultimi tempi è praticamente rinata. Dopo un periodo difficile, la cantante ha ritrovato il suo equilibrio grazie un nuovo amore dopo la separazione da Gigi D'Alessio. Che quella formata dalla cantante di Sora e il cantautore napoletano sia stata una delle coppie più famose del panorama musicale italiano è fuori discussione. La loro è stata una storia lunga e non priva di polemiche. Non solo perchè Anna era più giovane di Gigi di ben vent'anni, ma anche perchè l'uomo era ancora sposato con Carmela Barbato ai tempi in cui si vociferava che tra i due artisti ci fosse qualcosa. Quando la verità è venuta a galla, i due sono riusciti finalmente a intraprendere la loro relazione alla luce del sole, avendo anche il figlio Andrea, che oggi ha dodici anni. Eppure, dopo diverse crisi, dovute forse a incompatibilità caratteriali, tra i due è finito tutto.

Gigi D'Alessio, intanto, ha avuto anche il suo quinto figlio, Francesco, nato lo scorso gennaio dalla sua attuale compagna Denise, molto più giovane di lui. Per quanto riguarda invece la bellissima Anna, da un anno la donna è legata al rapper Livio Cori, e la prima volta che ne parla pubblicamente è su Gente: "E' una persona che mi dà tanto, mi fa stare bene, mi ha cambiato. Non in tutto, ma un po': quando sei in un periodo particolare in cui tutto sembra difficile, una persona che ti fa sorridere e ti mette di buon umore ti serve per andare avanti. E' una luce che ci voleva nella mia vita". Con lui ci va con i piedi di piombo, anche se ha capito subito che tra loro c'è qualcosa di importante. Ci ha messo un po' a presentarlo al figlio Andrea di 12 anni: "Mi dicevano: 'Ma perché non ti diverti e basta?'. Ci devi essere portata. Io non sono così. E siccome all'inizio di una storia non hai la palla di cristallo, ho fatto le cose con calma".

Ha continuato a prendersi il suo tempo: "Lui vive a Napoli, dove ha la sua famiglia e il suo lavoro, io vivo a Roma. Stiamo assieme quando possiamo - racconta - da soli o con il bambino: usciamo a cena, andiamo al cinema. Con la massima serenità. L'impegno c'è, è fuori discussione, altrimenti non avrebbe conosciuto mio figlio. Dove andremo non so". La storia con Livio Cori è stata la base per voltare pagina e tornare a credere nell'amore, ma Anna Tatangelo ha rivelato di aver completato anche un percorso di psicoterapia: "Mi ha aiutato a concentrarmi su me stessa e su ciò che mi fa stare bene. Sembra una frase fatta, ma riuscire a farlo davvero è difficile. Ed è lì che poi trovi la forza per rinascere". Sul passato però non ha dubbi: "Se tornassi indietro rifarei tutto: ho sempre fatto di testa mia e ci ho creduto molto. Ma è solo quando metabolizzi il passato che poi riesci a ripartire".

LEGGI ANCHE:  Anna Tatangelo torna a parlare di Gigi d'Alessio: "Ecco come mi sono staccata da lui"