Antonello Venditti, la delicatissima operazione all'occhio a cui è stato sottoposto: come sta

In queste ultime ore, i fan di Antonello Venditti hanno potuto appendere dai canali social dell'artista che quest'ultimo è ricoverato in ospedale per sottoporsi a un delicato intervento. Ma approfondiamo meglio la questione. Il cantante di recente ha postato un video su Instagram annunciando ai suoi followers il motivo della sua assenza...allo stadio. Venditti è un grande tifoso della Roma e può essere facilmente trovato sugli spalti quando la sua squadra del cuore gioca in casa, quindi non vederlo alla partita avrebbe potuto gettare i suoi fan nello sconforto, così ha voluto tranquillizzare tutti sdrammatizzando i motivi che lo hanno portato in ospedale. Così ha deciso di comunicare in anticipo che non sarebbe stato in campo e ha spiegato il motivo. Si è presentato con il suo camice e cuffia da ospedale, in attesa di andare in sala operatoria. Quindi non ha avuto bisogno di spiegare nel dettaglio cosa gli è successo a chi lo segue: vederlo in ospedale ha già fatto capire a tutti cosa stava succedendo.

“Insomma, avete capito no?”, ha detto il cantante. Quindi ha spiegato che il motivo per cui non si sarebbe presentato allo stadio, è perché sarebbe stato operato. L'intervento al quale deve sottoporsi è un delicato intervento all'occhio: “Una cosa non grave all’occhio, che vedete dilatato”, ha aggiunto. Nonostante l'operazione, ha aggiunto l'artista, avrebbe comunque guardato la partita in televisione, da tifoso sfegatato della Roma quale è. Queste le sue parole: “Sono sano come un pesce, però siccome vedo tutto storto sarebbe utile che lo facessi. E ho deciso di farlo, ed è bella la decisione. Vedo tutto questo strano ospedale che mi vuole bene, che poi è una struttura pubblica”. Nel video di due minuti, ha rivelato anche qual è il suo problema all'occhio: si chiama pucker maculare. Ha promesso di spiegare tutto ai suoi fan dopo l'operazione, ma di cosa si tratta?

Questa è una malattia dell'occhio dovuta a alterazioni dell'umor vitreo, che comporta la formazione di tessuto cicatriziale fibroso corrispondente alla macula, l'area centrale della retina. Questo quindi comporta delle alterazioni alla struttura dell'occhio che possono influenzare le capacità visive. Quando compaiono i sintomi del pucker maculare generalmente si può sperimentare una perdita della vista, visione offuscata, percezione alterata e distorta delle linee e difficoltà a leggere caratteri piccoli. Non è un caso che il cantante abbia spiegato di “vedere tutto storto” , in quanto questo è uno dei sintomi del problema. Con l'operazione tutto si risolverà e presto l'artista potrà tornare allo stadio per fare il tifo per la sua Roma, circondato da tutti gli altri tifosi e dai suoi fan che, dopo aver appreso dell'operazione, hanno condiviso alcuni commenti sui canali social. Non mancano messaggi di amore e di sostegno.

LEGGI ANCHE: Alba Parietti, costretta a fare avanti e dietro dall'ospedale: "... molte patologie"