Elisabetta Gregoraci e la lotta contro il brutto male: "Da un ospedale all'altro"

Nella vita di Elisabetta Gregoraci, si è intromesso prepotentemente un brutto male, costringendola a passare per anni da un ospedale all'altro. La showgirl sarda, è stata per diversi anni legata sentimentalmente ad uno degli imprenditori più famosi del nostro Paese. Ovviamente ci stiamo riferendo a Flavio Briatore, con il quale è convolata a nozze nel giugno del 2008. La coppia ha dato vita ad un bellissimo bambino che si chiama Nathan Falco, venuto al mondo nel 2010. Falcio è il secondogenito di Flavio Briatore, infatti l'imprenditore è già padre di Leni, avuta da Heidi Klum, che oggi ha quasi 18 anni, e che solo da qualche tempo è entrata a far parte della sua vita. L'erede di Elisabetta e Flavio invece, ha dodici anni e sembra avere un buon rapporto con entrambi i genitori con cui passa equamente il suo tempo.

La conduttrice televisiva, infatti, vive con Nathan in una casa a Montecarlo, poco distante da quella dell'ex marito. I tre trascorrono spesso e volentieri il loro tempo libero insieme, permettendo al bambino di fare affidamento sulla vicinanza di entrambi. Ciò contribuisce indubbiamente all'educazione pacifica del bambino e aumenta la solidarietà familiare. Infatti, la Gregoraci in una recentissima intervista di "Verissimo" con suo figlio (per Nathan si trattava, a quanto pare, della sua prima apparizione televisiva) ha avuto modo di parlare di questo bellissimo rapporto con l'ex marito insieme alla conduttrice Silvia Toffanin. Elisabetta ha anche parlato della sua famiglia e in particolare della madre venuta a mancare circa tre anni fa.  La donna ha lottato per diverso tempo contro il cancro, motivo per cui sua figlia è stata costretta a girare da una struttura ospedaliera ad un’altra:

 “Mia mamma Melina, che aveva sei figli, si è ammalata al seno molto giovane. Ha subito molte terapie e operazioni. Io ho vagato per anni tra gli ospedali”. E' per questo che la Gregoraci ha deciso di partecipare ad un evento in prima persona con "Lilt for Women - Nastro Rosa" organizzato dalla Lega Italiana per la Lotta al Cancro utilizzando la sua celebrità per sensibilizzare alla prevenzione. Nell'occasione, la bella showgirl ha deciso di rilasciare alcune dichiarazioni importanti:  “Sono orgogliosa di aver prestato la mia immagine per una campagna così prestigiosa e sostenuta da un Ente pubblico su base associativa, che ogni anno si impegna per rendere la prevenzione uno stile di vita. […] Sono pertanto onorata di poter essere la portavoce di un messaggio positivo finalizzato a dare una speranza in più contro il cancro, una terribile malattia che però grazie a un’attenta e scrupolosa attività di prevenzione può essere sconfitta”.

Leggi anche: Flavio Briatore dopo anni vuota il sacco: "Mia figlia Leni è nata da un altro uomo"