Arisa torna a parlare di Vito Coppola: "Non sono una donna da...", il messaggio è chiarissimo

La famosa cantante Arisa e il ballerino Vito Coppola sono al centro del gossip da settimane. I due si sono incontrati a Ballando con le stelle ed è stato dopo la loro partecipazione al programma che una relazione speciale è sembrata nascere tra loro. Dopo un periodo di alti e bassi, i due oggi appaiono spesso insieme sui social, felici e sorridenti. Proprio ora Arisa ha parlato della sua relazione con il ballerino in una recente intervista al Corriere della Sera, rivelando di esserne addirittura innamorata. Ma quali sono esattamente le sue parole? Facciamo alcune precisazioni. Per Rosalba Pippa, la famosa cantante italiana con lo pseudonimo di Arisa, questo è un momento davvero meraviglioso, sia dal punto di vista professionale quanto da quello privato. Infatti l'anno scorso l'artista ha partecipato alla trasmissione di Rai 1 di Milly Carlucci Ballando con le Stelle, dove ha appreso chi era il suo maestro di ballo, ovvero il ballerino Vito Coppola.

La tacita intesa tra i due era già evidente, ma ad un certo punto, subito dopo la trasmissione, qualcosa è sembrato rompersi tra loro. Oggi, qualche mese dopo, Arisa e Vito Coppola condividono regolarmente la loro felicità insieme sui social e, proprio di recente, la cantante ha rilasciato una lunga intervista al Corriere della Sera, in cui ha ammesso di essere innamorata. Nell'intervista al Corriere della Sera Arisa non ha paura di rispondere alle domande su Vito Coppola e sulla ballerina di cui si rivela innamorata. La cantante ha poi raccontato della loro storia: “È proprio questo il problema: che non stiamo insieme. E non stare insieme a distanza è molto difficile. Lui vuole fare la sua vita e vorrebbe che io ci sia senza essere invadente. Ma io non sono una da strategie, quella che non ti scrive o lascia squillare a vuoto… La vita è breve".

Poi la donna ha aggiunto: "Può succedere una guerra, il tempo non è infinito e mi spiace non dirsi tutto quello che ci si vuole dire nel momento in cui lo si pensa, mi spiace non amare seriamente, non litigare seriamente. Mi spiace quando le cose sono a metà. Non riesco a esprimermi nel mezzo”. Arisa ha continuato la sua intervista: “Capisco che non sono una donna da sposare”, ma ha specificato che se lei non fosse Arisa avrebbe sicuramente più tempo, quindi contrariamente a quanto detto prima, tiene a precisare che sarà una donna “non da sposare ma a cui fare una statua”. La cantante ha infatti svelato che “Sono molto propensa ad amare, mi piace prendermi cura dell’altro”. E a proposito dell’amore, Arisa ha espresso il suo pensiero spiegando che l’uomo è nato per amare. Più nello specifico ha detto: “A me piace amare qualcuno e donargli la mia vita”.

LEGGI ANCHE: Arisa senza ritegno: pubblica la foto del tatuaggio di Vito Coppola "lì dove non batte il sole"