Luisa Ranieri, moglie di Luca Zingaretti, è finita in terapia: i motivi

Luisa Ranieri racconta di quando ha fatto la più terribile delle scoperte, la storia della malattia andata avanti per 10 anni. In un'intervista, è stata lei stessa a raccontare i momenti difficili che ha attraversato e la malinconia che l'ha accompagnata in tanti anni  difficili. Fin da piccola, Luisa Ranieri, ha dovuto assumersi molte responsabilità, i suoi genitori si sono separati quando lei era ancora molto giovane e da quel momento l'attrice ha voluto sempre caricarsi di molti pesi. Luisa è cresciuta in un ambiente iperprotettivo e quindi aveva poca libertà di fare ciò che amava. In una recente intervista ha rivelato: “Mia madre, che intanto si era risposata, lavorava e io sentivo il peso della responsabilità dei fratelli più piccoli”.  Luisa Ranieri ha passato 10 anni in analisi per poter affrontare le sue paure di petto.

La donna ha confessato di essere stata costretta a condurre un lungo percorso di psicoanalisi per liberarsi di tutto il bagaglio emotivo che le impediva di vivere serenamente la sua quotidianità. Nel corso degli anni , però, gli eventi non l'hanno di certo aiutata. A 24 anni, l'attrice si è trovata ad affrontare qualcosa che nessuno di noi vorrebbe affrontare, la morte di suo padre. Ranieri ha dichiarato: “Ho perso papà a 24 anni, attraversando momenti di malinconia come di felicità. Sono stata 10 anni in analisi per le mie complessità”. Dopo anni di terapia, Luisa Ranieri può finalmente affermare di essere felice e libera. Grazie al suo percorso terapeutico ha potuto conoscere meglio se stessa e amarsi per quella che è. È lei stessa a dire che, molto spesso, quando i propri genitori decidono di separarsi, i figli iniziano a sentire sulle proprie spalle un senso profondo di colpa e di responsabilità, non è insolito avere la sensazione di non sentirsi più "amati".

Solo nel momento in cui si riesce ad apprezzare ciò che si è e ad accettarsi con tutte le proprie imperfezioni, si è in grado di sentire dentro di sé una grande energia che finalmente si libera e riuscire a comprendere di essere meritevoli di amore e affetto. Quindi anche per Luisa Ranieri la vita non è stata così semplice come molti pensano, e ha dovuto affrontare diversi momenti malinconici e molto complicati della sua vita. Per questo ha deciso di mettere in luce i suoi problemi e dedicarci tutto il tempo necessario. Una scelta decisamente positiva per l'attrice, che vive felicemente ,10 anni dopo, con il marito Luca Zingaretti e le sue due figlie, Emma e Bianca. Luisa ha imparato negli anni che la cosa importante e necessaria è Amarsi e mettere sempre la propria salute al primo posto.

Leggi anche: Luca Zingaretti e Luisa Ranieri, impossibile non restare affascinati dalla loro splendida casa: un vero colpo di fulmine!