Paolo Conticini, il dramma dell'attore: "Mi sono ritrovato pieno di debiti"

Sono tanti i volti del mondo dello spettacolo che, prima della notorietà, si sono dedicati ad altre attività prima di raggiungere il successo tanto sperato. Sono in tanti che hanno prima percorso altre strade, o che si sono creati un "piano B" nel caso le cose non fossero andate come avrebbero voluto, dovendo quindi rinunciare al proprio sogno. Tanti attori, così come cantanti o altri volti del mondo dello spettacolo, hanno molto da raccontare sul loro passato, anche situazioni molto scomode nelle quali, loro malgrado, si sono trovati pur di raggiungere i loro ambiziosi obiettivi. Nel novero dei personaggi de mondo dello spettacolo che prima di diventare famosi si sono dedicati ad altro rientra anche il talentuoso e affascinante Paolo Conticini. Attore dotato di grandissima fama che ha costruito una carriera straordinaria con tanti film di successo. Elencare qui i film in cui è stato coinvolto sarebbe riduttivo, poche righe non basterebbero, ma possiamo sicuramente sottolineare l'importanza della carriera di Paolo, che ha lavorato con registi eccezionali come Carlo Vanzina, Neri Parenti e Carlo Verdone.

Ma nella vita di Conticini ci sono più che film. Ci sono anche molti teatri, soprattutto negli ultimi anni, con esperienze diverse e grandi soddisfazioni sul palcoscenico. E poi c'è la tv, anche grazie a quei programmi televisivi che gli permettono di esprimersi in vari modi. Di conseguenza, ha preso parte come concorrente a format come Tale e Quale Show o Ballando con le stelle, in cui Paolo ha voluto osare ed esprimersi mettendo in mostra altre caratteristiche oltre alle quelle dell'attore. Tra l'altro, attualmente, Conticini potrebbe anche nascondersi dietro una delle maschere del programma Il Cantante mascherato, ma per adesso non si sa ancora nulla di certo. Paolo Conticini stesso ha voluto raccontare qualcosa del suo passato ai microfoni della trasmissione di Caterina Balivo Vieni da me, raccontando tutto della sua vita precedente.

Conticini ha infatti svelato che molto tempo fa, in un momento particolare della sua vita, ha rischiato seriamente di essere travolto dai debiti. “Prima di fare l’attore avevo deciso insieme a mio fratello di aprire una palestra ma ovviamente servivano i fondi quindi siamo andati per banche a chiedere dei finanziamenti“, ha spiegato Paolo a Caterina Balivo.“Mi ero indebitato talmente tanto che avevo iniziato a lavorare come buttafuori, lavoravo tantissimo, andavo in palestra e facevo il mio lavoro poi andavo a casa e dormivo”, il racconto di Conticini. Poi è arrivata la grande svolta che è arrivata con i provini, il cinema e il teatro. Quindi, l'attore ha riscritto la sua vita costruendo una carriera molto importante. E forse la chiave del suo successo è stata proprio il perseverare, il non arrendersi di fronte alle difficoltà e crederci fino alla fine per l'inseguimento del proprio sogno.

LEGGI ANCHE: Paolo Conticini, la piccante confessione: "Io amo lui e lui ama me"