Antonella Elia, un fulmine a ciel sereno: "Ho scoperto di avere un cancro al seno"

Antonella Elia è sicuramente uno dei volti più conosciuti del mondo dello spettacolo italiano. Proprio di recente, tra l'altro, abbiamo avuto modo di vedere piuttosto di frequente la talentuosa showgirl grazie alla sua partecipazione a programmi televisivi dov'è stata protagonista anche di gag molto divertenti, come nel seguitissimo programma Back to School condotto da Nicola Savino, dove la Elia ci ha intrattenuti con delle simpatiche gaffe su temi di cultura, vere o presunte. Attualmente, invece, la simpatica Antonella Elia fa parte del cast fisso de La Pupa e il Secchione, condotto per questa edizione da Barbara d'Urso, in qualità di giurata al fianco di Federico Lauri e Soleil Sorge, fresca di Grande Fratello Vip 6. Eppure Antonella Elia non ha potuto prendere parte al programma di persona a causa della sua positività al virus del Covid, e per questo ha potuto soltanto collegarsi da casa sua, senza però venir meno ai suoi oneri e onori di giurata e opinionista. Ma quello che molti forse già sapranno, è che Antonella Elia è stata vittima di una malattia che è ben lontana da quella che è entrata nelle nostre vite negli ultimi due anni. La bionda showgirl ha voluto tenere tutti all'oscuro del male che l'ha afflitta qualche tempo fa, fino a quando la verità non è venuta a galla.

La prima volta che ne ha parlato è stato quando ha affrontato Samantha De Grenet nella Casa del Grande Fratello Vip, ma solo di recente Antonella Elia si è concentrata sul cancro al seno che l'ha colpita qualche anno fa, e ha deciso di parlarne in un lungo post su Instagram, a seguito di un'intervista a Panorama: «Nel 2016 ho scoperto di avere un tumore. Un carcinoma “in situ“. “Una bomba che ti può esplodere da un momento all'altro“ mi dissero», ha scritto Elia sui suoi account social. «Sono stata operata con l’asportazione di un quadrante al seno di 4 cm. Sono squartata, una mutilazione che mi ha segnata per sempre, che mi ha colpita nella mia femminilità», ha continuato la showgirl, ponendo l'accento sul fatto che non aveva alcuna intenzione di querelare coloro che l'hanno attaccata per le sue dichiarazioni sulla malattia, con chiaro riferimento a Benedicta Boccoli, ovvero una delle poche a sapere già come stavano le cose, a detta di Elia. «Non c’è da vergognarsi di essere malati, la diagnosi precoce può salvare la vita: la prevenzione, la mammografia, lo screening sono fondamentali, ed io che ne sono uscita sono qui per testimoniarlo», ha continuato.

Tutto era iniziato con un commento un po' infelice nella Casa del GF Vip 5. La Elia, durante un confronto, con Samantha De Grenet, disse alla donna: «Sei un po' ingrassata, stai cedendo al peso dell'età», senza sapere che  anni prima la donna aveva combattuto contro un tumore che ha lasciato tracce anche nel fisico. «Ho grande rispetto della tua malattia, di cui non sapevo nulla», si era poi giustificata l'opinionista, «La mia era una battuta goliardica per stemperare un litigio patetico scatenato senza che io potessi argomentare i motivi della mia furia. Non strumentalizzare la malattia». E ancora: «Non mi permetterei mai di ridere del dolore, l’ho provato sulla mia pelle anche se non l’ho mai detto prima». Era il suo segreto e, come ha ribadito nell'intervista, era l'unico che era disposto a mantenere. Purtroppo non ci è riuscita, ma la sua esperienza può rivelarsi molto importante per le donne che si trovano nella stessa situazione in cui anni fa si è trovata lei.

LEGGI ANCHE: Guenda Goria ricoverata al San Raffaele di Milano: "Per la mia malattia non c'è cura"