Amici 21, LDA e Serena litigano ancora: volano parole grosse

Scontro molto intenso durante la giornata di ieri ad Amici 21: perché Albe e Serena litigano con LDA? Il problema è sempre lo stesso: pulire la casa. Nel conflitto, però,  gli abitanti dell’appartamento sembrano divisi in due, chi sostiene la rivoluzione di LDA e chi ne condanna le azioni. Tutto inizia dal turno di pulizia di Serena e Albe. I due si appisolano ma poco prima di addormentarsi chiedono di essere svegliati per svolgere i loro compiti. Tuttavia, LDA dice agli altri ragazzi di non destare i due dal loro sonno per vendicarsi personalmente di Albe. Quest’ultimo ha infatti attaccato il figlio di Gigi D’Alessio al suo risveglio qualche mattina fa perché non aveva pulito e si era addormentato. Quindi, secondo LDA, non svegliarli era un modo per rendere Albe consapevole del fatto che può capitare a tutti di addormentarsi o ritardare nel fare le pulizie. In effetti, sembra che la coppia sia solita rimproverare quelli che sono in ritardo per i loro turni.
Nel frattempo, Alice non ascolta LDA e va a svegliare Albe e Serena che subito si inalberano con Luca. Il cantante appena destatosi è il primo a dire qualcosa: “Che testa di ca..o, che bambino di me..a” e poi aggiunge di aver messo una sveglia proprio per rassettare la casa una volta che tutti avrebbero lasciato gli spazi comuni. “Ma tu sei un bambino del cavolo” continua Albe contro LDA. A questo punto, Crytical interviene, facendo comprendere al ragazzo di star esagerando, in un certo senso. Nunzio fa notare che a volte i due fidanzatini vanno a chiamare gli altri persino quando sono al bagno per far fare loro le pulizie e che in breve, tutti vorrebbero rassettare alle proprie condizioni, come Albe e Serena, che fanno riposini e decidono autonomamente come gestirsi. “Ringrazia Alice che ti ha svegliato” queste sono le uniche parole che LDA dice ad Albe. La discussione s’infiamma però quando arriva anche Serena che inizia ad attaccare Luca, pur da un’altra stanza: “Mi fa proprio morire dalle risate, quello. L’ho sentito da lontano”. Poi lo contrasta in maniera più diretta per dirgli che non fa mai niente per tenere pulita l’abitazione
LDA invece si limita a concentrarsi sulla discussione con Albe e conferma tra le righe che si sta vendicando di lui. Il fidanzato di Serena allora sbotta: “Lo hai fatto apposta, sei un bimbo, è una bambinata. Ma cosa mi devi insegnare? Che hai 18 anni e io ne ho 23? Cosa mi devi insegnare? Mi dà fastidio che fai il supponente con me”. LDA lo invita a calmarsi, ma forse è il primo a perdere le staffe quando sente metter bocca sulla sua età. “Che io ho 18 e tu 23 a me non mi interessa proprio” dice in napoletano. La discussione poi degenera andando a coinvolgere tutti i componenti della casa con un Luca sempre più arrabbiato che urla e sbatte porte e una Serena che lo insulta a ruota libera. E’ solo alla fine che D’Alessio si calma e cerca di chiarire anche con la ballerina che tuttavia continua a dargli addosso. In tutto ciò, Nunzio – fondamentalmente dalla parte di LDA – continua a ridere e Serena lo bacchetta: “Quello continua a ridere. Te lo dico che un giorno ti mando a quel paese, non sto scherzando. Sono seria proprio”. Per terminare in bellezza questo caotico daytime di Amici 21 mentre la ballerina rimprovera Nunzio si sente qualcuno cantare “Povero gabbiano”. A quanto si legge sui social, pare sia Nunzio stesso, ma non si ha la certezza. L’altro nome papabile è Christian.
LEGGI ANCHE:Aka7even parla della terribile malattia che l’ha portato al coma: “Gli amici avevano paura che li infettassi”

Articolo precedenteUomini e Donne, “Elena e Stefano si sono messi d’accordo”, la loro strategia
Articolo successivoKekko dei Modà rompe il silenzio: “Ecco perché non voglio vedere Davide Silvestri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui