Monica Bellucci, il grave problema di salute: “Problema vascolare congenito al cervello”

Monica Bellucci, è una donna che ha sempre riempito il mondo dello spettacolo con la sua immensa bellezza e il suo straordinario talento, nota anche per non fa mistero di prendere molto sul serio la sua salute e la prevenzione. Proprio per questo motivo, l’affascinante Monica, sotto consiglio del suo medico, ha deciso di sottoporsi ad una particolare indagine , la Pet, una tomografia ad emissione di positroni. Si tratta di uno strumento innovativo di neuroimaging solitamente utilizzato per ricerca e diagnosi di patologie neoplastiche. L’attrice per prevenzione, senza alcuna esitazione e paura, ha scelto di sottoporsi all’indagine medica. Per sottoporsi a questa ispezione, è necessario superare una macchina in grado di riconoscere la presenza di tumore. In questo tipo di esame, è necessario infatti passare sotto ad un macchinario capace di identificare la presenza di tumori.
La Pet, permette di ottenere dei risultati che non possono essere visti in nessun altro modo. Monica Bellucci non nasconde il fatto che non ha preso facilmente tutto ciò, per paura di un probabile scenario negativo. Tuttavia, ha scelto di farlo da sola e di scoprire cosa nascondeva il suo corpo. In effetti, è più probabile  riuscire a sconfiggere un problema di salute molto serio, come il cancro, se viene diagnosticato in tempo. Tutto questo è possibile perché la tecnologia ha fatto passi da gigante raggiungendo risultati semplicemente inimmaginabili in passato. Continuando a parlare di come la scienza abbia fatto molta strada, Monica Bellucci ha detto che il dottore l’ha portata nel reparto di medicina nucleare. È stato lì che la donna si è ritrovata in piedi davanti alla macchina PET, raccontandole che, grazie a questa tecnologia, era riuscito a diagnosticare ad una sua paziente un minuscolo carcinoma al polmone, riuscendo così a salvare la donna in questione.
Monica Bellucci continua il suo racconto affermando che, dopo un po’ di tempo, una sua amica ha iniziato ad accusare delle vertigini molto fastidiose. Dagli esami fatti non si notava nessun tipo di problema. Ed è proprio in quel caso che ha scelto di eseguire una Pet, insieme ad una TAC.“…Ha scoperto che aveva un problema vascolare congenito al cervello. Ha dovuto subire un intervento di 9 ore, però non è più a rischio ictus. Questa tomografia all’avanguardia mi hanno spiegato gli specialisti, segnala le zone del corpo in cui c’è un consumo superiore al normale di glucosio”. Monica rivela di essere molto attenta alla prevenzione e ogni sei mesi confessa di sottoporsi a indagine specifiche per seno e ovaie, un esempio senz’altro da seguire.
Leggi anche:Esclusivo! Monica Bellucci confessa” In passato ho avuto molte critiche, ma non si sbagliavano…”

Articolo precedenteGerry Scotti spiazza tutti: “Do le dimissioni”, cos’è successo nel fuorionda
Articolo successivoEmma Marrone e il brutto tumore all’utero con cui ha combattuto: come sta oggi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui