Clarissa Selassié invia una lettera di scuse a Katia Ricciarelli: finisce malissimo

primo-articolo-clarissa-selassie-invia-una-lettera-di-scuse-a-katia-ricciarelli-finisce-malissimo
primo-articolo-clarissa-selassie-invia-una-lettera-di-scuse-a-katia-ricciarelli-finisce-malissimo

Ieri sera ben due concorrenti hanno abbandonato la Casa del Grande Fratello VIP. La prima ad essere eliminata è stata Nathaly Caldonazzo, che ha perso al primo televoto contro Alessandro Basciano e Miriana Trevisan. Poi, dopo la clamorosa rivelazione di Fabrizio Corona che ha ammesso di “aspettare” Sophie Codegoni con cui “non è ancora finita” la loro relazione, nel televoto flash a uscire è stato proprio Alessandro Basciano. Un fulmine a ciel sereno che – per pochi giorni, questo va detto – separa una delle coppie nate in questa edizione del GF. Sophie Codegoni è apparsa particolarmente affranta dall’eliminazione del fidanzato, anche perché il secondo televoto è stato annunciato all’ultimo istante da Alfonso Signorini e nessuno se lo aspettava. Il GF è così, specialmente nella parte finale succede letteralmente di tutto. Nella puntata di ieri è stato dedicato dello spazio anche a un’altra elimiaziome, risalente alla settimana scorsa, quella di Katia Ricciarelli. La cantante ha ricevuto una lettera di scusa da parte di Clarissa Selassié.
La più giovane delle sorelle Selassié è risultata assente per la terza volta consecutiva in studio. Ora è pressoché certo che si è trattato di un  provvedimento ‘punitivo’ per le parole troppo volgari che ha pronunciato nei confronti di Katia Ricciarelli. L’ex moglie di Pippo Baudo, al momento della sua eliminazione, ha optato per il ‘Freeze’, che le ha permesso di non salutare determinati concorrenti, tra cui ovviamente le due sorelle Selassié ancora in gara. Rivolgendosi proprio a Katia Ricciarelli, Alfonso Signorini l’ha accolta in studio così: “Clarissa ha fatto delle osservazioni molto dure, che ho condannato immediatamente. Non è possibile parlare in questi termini, soprattutto se ci si rivolge a una signora. Nei modi in cui si è espressa, è davvero inaccettabile. Soprattutto quando si tratta di persone  di una certa età, ci deve essere massimo rispetto. Ora, però, Clarissa ha fatto un gesto molto maturo scrivendo una lettera di pubbliche scuse”.
La lettera di Clarissa è stata letta durante la puntata di ieri. In sostanza la ragazza si scusa e si dice dispiaciuta per quanto detto nei confronti di Katia e nei confronti del programma. “Era uno sfogo sul mio profilo ma non ho pensato che avrebbe potuto urtare la sensibilità di molte persone. Ho sbagliato ad usare certi epiteti nei confronti di Katia ma non l’ho fatto con cattiveria. Era uno sfogo dopo sei mesi di offese, lo sfogo di una giovane ragazza che deve abituarsi ad avere a che fare con un pubblico così vasto”. Nel rinnovare le sue scuse, l’ex Gieffina conclude la lettera con “Ci vediamo giovedì”, segno che, dopo le scuse, gli autori l’hanno riammessa in trasmissione a partire dalla prossima puntata serale. Tuttavia Katia non è rimasta per niente contenta da questa lettera ed ha reagito piuttosto male. “No, Alfonso, basta con queste sceneggiate. Non posso stare qui a prendermi ancora insulti. Queste persone mi hanno insultato, mi hanno detto di tutto.Non mi importa più di loro, Voglio vivere bene, stare bene. Basta finzioni, basta falsità”. Insomma, la Ricciarelli ha lasciato intendere che il rapporto con Clarissa non è riparabile. Peccato.
LEGGI ANCHE: Pippo Baudo: “Mi rifiuto di incontrare Katia Ricciarelli”, i motivi dietro la decisione

Articolo precedenteVictoria dei Maneskin, la tragedia che le ha cambiato la vita: “L’ha vista morire davanti ai suoi occhi”
Articolo successivo“Una parte di me se n’è andata”, Mara Venier parla per la prima volta della terribile malattia entrata nella sua vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui