Stefano De Martino fa piangere Fiorello? Quello che dice spiazza tutti: “Fiorello non è…”

Stefano De Martino è uno dei personaggi più visti della nostra TV in questo momento. Il suo Bar Stella è una novità che ottiene consensi unanimi e nel frattempo fa delle dichiarazioni interessanti. Prosegue il suo percorso da direttore d'orchestra con il suo Bar Stella, che gode di unanimi consensi. Puntata dopo puntata, l'ex ballerino si rivela sempre più maturo e sempre più pronto per un'ulteriore carriera. Finora tutti i media sono interessati al suo progetto televisivo, e le interviste all'eroe si susseguono, cercando di carpire qualche segreto inedito. La conduttrice è stata ospite negli ultimi giorni del Tv Talk di Massimo Bernardini, in onda su Rai3. In questa occasione, il facilitatore ha potuto rispondere alle domande dei giornalisti presenti in studio, riguardanti non solo l'attualità rappresentata dal Bar Stella, ma anche possibili impegni futuri. Ecco cosa ha risposto l'ex ballerino Torre Annunziata.

Stefano De Martino, tra presente e futuro
La sua presenza in TV Talk ha permesso ad alcuni giornalisti di porre alcune domande al presentatore sullo spettacolo in onda ogni martedì sera in tarda serata su Rai2. Il noto critico televisivo Giorgio Simonelli ha sottolineato che il suo Bar Stella si rifà allo stile dei programmi che hanno reso Renzo Arbore unico nella storia della televisione italiana.

Stefano De Martino non ha mai nascosto il suo infinito rispetto per un artista geniale e anzi ha risposto che: "C'è un'ispirazione arboricola, quando vado in televisione la mia ispirazione è Renzo Arbore", ha ammesso francamente il conduttore campano. Ha poi aggiunto: "Questo desiderio di tornare è un modo per fare qualcos'altro per riavviare la discussione e quindi provare a fare qualcosa di completamente mio". Poi lo sguardo si sposta inevitabilmente su possibili e possibili impegni imminenti del conduttore campano, come ad esempio lo svolgimento di Eurovision 2022. A cosa ha risposto il conduttore?

Nessun filtro su Fiorello
Nel 2022 l'Eurovision Song Contest si svolgerà in Italia, a Torino per l'esattezza, grazie alla vittoria di Maneskin lo scorso anno. Tra i nomi di possibili direttori di questa importante manifestazione musicale c'è anche il nome del direttore Bar Stella. L'onestà è un dono che non manca di certo a De Martino, e la sua risposta non lascia dubbi.

"Non posso guidarla perché non parlo bene l'inglese, altri parlano fluentemente, non parlo fluentemente nemmeno l'italiano." Molto pulito. Come il giudizio sul più grande showman italiano, Fiorella, a cui è stato paragonato, è estremamente preciso: "Fiorello è impossibile da emulare".