Andrea Iannone, l'amara confessione: "Mentre stava con me, Belén pensava solo a..."

Nuovo weekend in arrivo, nuova doppia puntata di "Verissimo". Questo fine settimana uno degli ospiti di Silvia Toffanin su Canale 5 sarà Andrea Iannone. Il 32enne di Vasto è molto popolare in Italia per due motivi: è stato sia uno dei motociclisti di punta della MotoGp che il fidanzato di Belén Rodriguez e Giulia De Lellis. Purtroppo è inevitabile parlare al passato perché una squalifica lunghissima lo costringerà a rimanere fermo per ancora tanti lunghi mesi. Nel novembre del 2019, infatti, la Federazione internazionale di motociclismo gli ha comminato una squalifica di quattro anni perché a seguito di un test delle urine, sono state trovate tracce di anabolizzanti. 12 mesi dopo anche il TAS di Losanna ha confermato la squalifica e il pilota non ha  potuto fare altro che accettarla, nonostante si sia sempre professato innocente.

Proprio a proposito della pausa forzata dalle gare, Iannone confessa: "Mi manca la velocità, non riesco a trovare quello che la MotoGP mi dà da nessuna parte". Un parziale sollievo dopo due anni difficili è arrivato quest'estate, quando Milly Carlucci lo ha ingaggiato come ballerino per l'edizione 2021 di "Ballando con le Stelle", alla quale ha preso parte con grande entusiasmo. Nel corso dell'intervista, però, i temi affrontati di più sono stati quello della squalifica dalla MotoGP e - soprattutto - la sua relazione sentimentale con Belén.

Sul caso di giustizia sportiva, il 32enne si ripete: "Ho già elaborato tutto e capito prima del verdetto. Ero giù di morale, soffrivo molto ma ho reagito e sono andato avanti abbastanza velocemente, cercando ogni giorno la motivazione per proseguire, ovunque. L'ho presa con filosofia, ho iniziato a guardarmi intorno, ho visto cosa aveva da offrirmi la vita e oggi sono qui". La Toffanin gli chiede se creda ancora nella giustizia sportiva, lui risponde: “Da 16 anni faccio controlli e sono sempre risultato negativo a qualsiasi tipo di sostanza. È stato giudicato che non stavo assumendo alcuna sostanza volontariamente, ma ho semplicemente mangiato un pezzo di carne in un ristorante, ma non è bastato".

"Giulia stava con me quando è accaduta la catastrofe, io avevo la testa altrove, poi l'amore è svanito. Ho un ottimo rapporto con lei, parliamo spesso e le voglio bene. C'è stata per me quando ne avevo bisogno". E Belén Rodriguez?  “Con lei ho sempre avuto un ottimo dialogo, che è stata la nostra forza. Penso di aver portato amore e bontà nella sua vita. Ci siamo conosciuti in un momento per lei molto difficile: si era appena lasciata e il suo matrimonio era finito. Mentre stava con me soffriva ancora molto per Stefano De Martino, ci pensava spesso".

Parole, quelle di Iannone, che arrivano proprio nei giorni in cui la Rodriguez è stata rivista in compagnia di Stefano De Martino. La coppia (per ora di genitori del piccolo Santiago) è stata avvistata all'aeroporto di Milano. Tra decine di persone che avrebbero potuto darle un passaggio da Malpensa al centro, Belu ha scelto proprio lui. I due, sorridenti e complici all'aeroporto di Milano, sono poi scomparsi nel traffico tra Varese e Milano. Un avvistamento che non fa altro che confermare la crisi profondissima, forse irrimediabile, con Antonino Spinalbese. Iannone, invece, al momento non vede nessuna. Alla domanda se c'è una nuova donna nella sua vita, Andrea conclude: "Non sono innamorato in questo momento, ma sto bene così".

LEGGI ANCHE: ULTIM'ORA:Belen Rodriguez e Stefano De Martino, scatta il bacio! Di nuovo insieme!