Sfera Ebbasta presto papà

Dopo Guè, Sfera Ebbasta diventerà anche padre. L'annuncio arriva dallo stesso artista sul suo account Instagram, in un post dove compare in una foto con la compagna Angelina. Anche lei, che è incinta di 14 settimane da quello che apprendiamo, ha pubblicato una foto sul suo profilo per rendere pubblico questo felice evento.

Il 7 dicembre il rapper di "Ciny" ha compiuto 29 anni . Dal suo esordio nel 2015 con "XDVR" al fianco del produttore Charlie Charles, all'ultimo "Famoso" - ricchissimo di collaborazioni internazionali - l'artista ha davvero meritato il suo posto sul podio tra i rappresentanti più amati dell'urban italiano.

Le recenti collaborazioni di Sfera Ebbasta, come quella con Madame nel singolo "Mi hai capito" e con l'artista Feid in "Triste", hanno posto nuove frontiere nelle scelte musicali di Sfera Ebbasta, che mostra anche grande apertura a nuove sonorità e produzioni versatili.

Ma chi è realmente Sfera Ebbasta? In molti lo ricorderanno per il tragico incidente di Corinaldo, in provincia di Ancona, dove il rapper italiano teneva un concerto presso la discoteca Lanterna Azzurra. Altri lo ricorderanno invece per la sua parentesi su Sky, partecipando come giudice nell'amatissimo programma X Factor nel 2019, dove ha dimostrato di essere anche una persona molto solare, gentile e genuina oltre le apparenze, conquistandosi persino l'affetto di Mara Maionchi. Gionata Boschetti, meglio conosciuto con lo pseudonimo Sfera Ebbasta, è nato a Sesto San Giovanni il 7 dicembre 1992 ma è cresciuto a Cinisello Balsamo, un piccolo comune in provincia di Milano.

Il suo esordio risale al 2011, quando pubblicò su YouTube dei video dove cantava, senza ottenere però alcun seguito, fin quando non conobbe Charlie Charles che diede letteralmente una svolta alla sua vita. Il 15 settembre del 2013 pubblicò così "Emergenza Mixtape Vol. 1", mixtape che contiene diciotto brani e che venne distribuito dalla Whitefly Records in forma gratuita. Nel novembre dell'anno successivo, sempre in collaborazione con Charlie Charles, Sfera produsse altri brani destinati a YouTube, accompagnati dai relativi videoclip, che gli procurano l'attenzione di diverse case discografiche.

Nella tarda primavera del 2015 debuttò con il disco "XDVR", che in un primo momento viene messo a disposizione in forma gratuita per il download prima di essere pubblicato con Roccia Music, la casa discografica di Shablo e Marracash. L'album ebbe riscontri positivi in ambito underground e contribuì ad accrescere la fama italiana della musica trap, nonostante le tematiche discutibili dei testi, che parlano di attività criminali e di droghe.

 

Nel gennaio del 2016 Sfera Ebbasta pubblicò su YouTube "Blunt & Sprite", e poco dopo partecipò alla realizzazione di un brano del rapper francese SCH, nel disco "Anarchie". A settembre uscì sul mercato "Sfera Ebbasta", primo album in studio del musicista di Cinisello, che venne distribuito dalla major Universal. Il singolo "BRNBQ" venne certificato disco d'oro vendendo più di 25mila copie, mentre il pezzo "Figli di papà" raggiunse il disco di platino con oltre 50mila copie. Nel frattempo il rapper prese parte, per la promozione dell'album, a "Matrix Chiambretti", in onda su Canale 5, e ad "Albertino Everyday", in onda su Radio Deejay.

Il disco entrò in classifica anche in altri Stati europei e venne promosso tramite lo Sfera Ebbasta Tour, che precedeva l'uscita del singolo "Dexter", prodotto da Sick Luke e Charlie Charles. Dopo aver realizzato con Ghali, Tedua, Rkomi e Izi il brano "Bimbi", Sfera si esibì ai Tim Mtv Awards 2017. Ai Wind Music Awards presentò l'inedito "Tran Tran".

Il secondo album

Dopo aver partecipato vocalmente al brano "Lamborghini", presente nell'album "Gentleman" di Gué Pequeno, Sfera pubblicò "Rockstar", il suo secondo album in studio, uscito il 19 gennaio del 2018. Nella sua versione internazionale il lavoro include collaborazioni con Rich the Kid e Tinie Tempah.

Tutti gli undici brani che compongono il disco entrarono tra le prime quindici posizioni della classifica dei singoli, e il rapper diventò il primo italiano a entrare nella top 100 della classifica mondiale di Spotify.

 

Gli anni 2018-2022

A marzo 2018 l'artista lombardo fondò l'etichetta discografica BillionHeadz Music Group, e un paio di mesi più tardi con Ghali realizzò il singolo "Peace & Love". Dopo aver realizzato con il giamaicano Ryssian il singolo "Pablo", a dicembre pubblicò "Rockstar Popstar Edition", una riedizione del suo ultimo disco che contiene il singolo "Happy Birthday". In questo periodo ebbe una breve relazione con la modella e influencer Taylor Mega.

Nello stesso periodo rimase indirettamente coinvolto in un episodio di cronaca nera: in una discoteca di Corinaldo, in provincia di Ancona, in cui Sfera Ebbasta avrebbe dovuto esibirsi, un incidente provocò la morte di sei persone, tra cui cinque minorenni, e decine di feriti. Di conseguenza, Sfera annullò i suoi concerti successivi in programma per il tour promozionale. Per i morti di Corinaldo si tatuò sei stelle sulla testa.

Nel settembre 2019 iniziò una nuova esperienza: era infatti tra i giudici della nuova stagione di X Factor (edizione N° 13) in onda su Sky. Insieme a lui vi presero parte Mara MaionchiMalika Ayane e Samuel Romano.