Gfvip: Clarissa Selassiè mostra le prove delle offese razziste di Katia Ricciarelli!

Clarissa Selassié, la sorella delle princess etiopi, ha deciso di mostrare gli insulti omofobi e razzisti di Katia Ricciarelli nella diretta di Pomeriggio 5.
Gli insulti che Katia Ricciarelli ha rivolto a Lulù Selassie hanno scatenato una vera bufera nella casa di Cinecittà.La stessa Clarissa Selassié, sorella della principessa etiope, ha chiesto seri provvedimenti nei confronti del soprano, anche se Alfonso Signorini ha spiegato il motivo della mancata squalifica del giocatore.
Durante l’ultima puntata di Pomeriggio 5 News, un’amica di Ricciarelli è intervenuta nel tentativo di sminuire i commenti della cantante. A questo punto Clarissa ha deciso di mostrare dei fogli stampati contenenti molti delle offese omofobe e razziste usate da Katia durante il suo soggiorno nella casa più spiata d’Italia.“Non possiamo giudicare la persona solo in base alla carriera, il rispetto deve essere reciproco”, ha dichiarato Clarissa nel tentativo di far capire l’entità del gesto e delle parole usate dalla Ricciarelli. Ha poi voluto chiarire che le accuse mosse a Lulù, la sorella, e l’accanimento su di lei , le sembra una “roba folle” dato che è più vittima che altro.
A tal proposito Clarissa ha voluto anche chiarire un’altra cosa:”Katia si è accorta benissimo di aver usato una brutta frase detta in un modo anche razzista, tutta la gente da casa lo ha notato. Lulù avrà sbagliato nei modi, ma non è la prima volta che Katia insulta le persone durante questo GF Vip, negli anni precedenti infatti non sarebbe potuta rimanere nel gioco. Mia sorella si è beccata tanti insulti.”
Ha poi espresso tutto il suo rammarico per la vicenda: “Sono delusa anche io, come tutti voi. Però dovete capire che il potere non ce l’ho io, così come non ce l’ha Patrizia. Noi non conduciamo il programma e non siamo noi il Grande Fratello. Ci saremmo aspettate altri provvedimenti con Katia. Anzi provvedimenti e basta, perché non ci sono stati provvedimenti.”
Infine Clarissa si è detta molto dispiaciuta nel non essere riuscita a fare qualcosa quando era ancora nella casa del Grande Fratello Vip insieme alle sorelle, e di non essere riuscita a fermare la” cattiveria” di Katia. D’altra parte è davvero delusa che non siano stati presi e non si prendano tutt’ora provvedimenti verso chi ha fatto dichiarazioni così terribile e di natura razzista e omofobo. Questo sembrerebbe proprio un appello agli autori del programma, tuttavia pare che gli unici a voler prendere le distanze da questa faccende siano stati alcuni tra gli sponsor che hanno deciso di tirarsi fuori.

Articolo precedenteDoc Nelle Tue Mani 2, Luca Argentero ‘avvisa’ i fan: “Preparatevi, ci sarà un grande ritorno”
Articolo successivoDelia Duran infrange la quarantena per colpa di Alex Belli?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui