Rita Dalla Chiesa parla di Alfonso Signorini: "Quando mi separai da Fabrizio Frizzi...", quel che nessuno sapeva

Rita Dalla Chiesa non è più presente come un tempo sulle televisioni italiane. La popolare conduttrice è 'tornata' quest'oggi: ha rilasciato una lunga intervista a Bubinoblog.it in cui ha parlato di alcuni aneddoti passati. Oggi la figlia del generale dei carabinieri ucciso dalla mafia ha 74 anni e si sta dedicando maggiormente alla sua famiglia. Nel giro di pochi anni ha avuto due gravi lutti. Il primo, nel 2017, quando morì l'ex marito Fabrizio Frizzi. L'altro, pochi mesi fa, quando sua figlia ha perso il marito. Nel 2021 ha rifiutato una proposta di Alfonso Signorini di partecipare al Grande Fratello VIP proprio perché la figlia stava vivendo un periodo difficile ed ha preferito starle vicina.

Su Alfonso Signorini ha dichiarato:

"Io e Alfonso siamo molto amici, gli voglio molto, molto bene e gli sono grata per tante cose. Mi ha aiutato durante la mia separazione da Fabrizio. Sapeva che in quel periodo sarebbero uscite numerose copertine delle riviste di gossip che mi avrebbero fatto del male ed è riuscito a limitare questo male. Ricordo che anche Alfonso venne a Roma due volte da Milano per stare con me. Gesti del genere non si dimenticano mai e quindi il mio affetto nei suoi confronti non finisce mai”.

Quella tra Frizzi e Dalla Chiesa è stata una storia d'amore molto discussa. In primis perché Rita Dalla Chiesa è nata 11 anni prima. Tuttavia, l'età non è mai stata un problema. Almeno fino a quando Rita non ha deciso di 'lasciarlo andare': «È stato un meraviglioso segno d'amore lasciarlo andare», aveva detto in passato Dalla Chiesa. "Ho pensato che fosse giusto che vivesse la sua vita, in fondo si è preso cura di me e Giulia quando era molto giovane".

Tornando a Signorini, pare che conduttore abbia sollecitato più volte l'amica, cercando di averla come concorrente del suo programma di Canale 5. “L'anno scorso Signorini mi ha chiamato per un Grande Fratello Vip. Sarei dovuto entrare dopo l'uscita di scena della contessa Patrizia De Blanck. Quando quella sera mi ha chiamato per chiedermi di unirmi al Grande Fratello, mia figlia stava attraversando un momento difficile. Aveva da poco perso suo marito e volevo stare vicino a lei e  mio nipote e poi ho avuto un altro grande dolore in famiglia. Anche nel cuore della notte, non potevo restare senza ascoltare mio fratello per sapere come stava mia cognata. Mi sarebbe piaciuto, avrei potuto avere un ruolo simile a quello di Katia Ricciarelli quest'anno".

Non solo: cinque anni prima aveva detto "no" anche all'altro reality di punta di Mediaset, L'Isola dei Famosi. "Ero in strada con Pedro, il mio cane, quando mi hanno chiamato per propormelo. L'ho guardato, ho detto 'No, io non ti lascio' e ho rifiutato quella proposta. I reality mi piace più guardarli che farli. Ho pensato che avrei dovuto lasciare casa, andare in un posto così lontano. Meglio di no: a casa avevano tutti bisogno di me". Tuttavia c'è un programma a cui parteciperebbe volentieri: "Ballando con le Stelle direi subito di sì. Mi piace ballare, mi piace cantare, anche se forse in televisione mi sentirei in imbarazzo. Comunque Milly Carlucci non me l'ha mai proposto".

LEGGI ANCHE: Alberto Matano: i commenti di Mara Venier e Rita Dalla Chiesa " Fiera di te"