Guadagnare 486 mila sterline al minuto? Ecco come Harry e Meghan hanno fatto

I guadagni di Harry e Meghan nel 2021 sono stati pazzeschi. I numeri sono molto alti. Ma come hanno fatto? Ecco tutti i dettagli

Il principe Harry e sua moglie Meghan Markle sono sicuramente alcune delle figure più importanti dello scorso anno. Nel 2021, questa coppia ha fatto la copertina del settimanale americano Time. I Sussex sono tra le personalità più influenti al mondo e sono in cima alla classifica dei personaggi più cliccati sui social network e su Google. La nascita del secondo figlio di Lilibet Diana ha attirato molti curiosi che hanno cercato su Internet le foto della neonata. Anche i progetti di beneficenza di Harry e Meghan hanno suscitato discussioni, soprattutto quando si tratta del lusso che l'ex attrice americana si è mostrata in alcuni eventi pubblici a beneficio delle persone più povere del mondo.

Ma il pezzo forte di questa coppia è sicuramente "Megxit". Da quando i duchi del Sussex hanno lasciato la Gran Bretagna per trasferirsi all'estero, centinaia di giornalisti e fotografi li hanno seguiti ovunque, pronti a fare tutto il necessario per ottenere uno scatto o una dichiarazione esclusiva. Oggi Harry e Meghan vivono negli Stati Uniti d'America, precisamente nella contea di Santa Barbara, in California. La loro villa vale circa 14 milioni di dollari, una cifra che non tutti possono permettersi. Nelle ultime ore erano emerse voci sui guadagni del Sussex nel 2021. Le cifre sono sorprendenti: 486.000 sterline al minuto. Ma come hanno fatto? Scopriamolo insieme.

Harry e Meghan, come hanno fatto a guadagnare così tanto?
Anche se il 2021 non è stato molto soddisfacente per Harry e Meghan, sarà comunque ricordato come molto ricco, almeno dal punto di vista economico. I Sussex cercano di imporsi dal punto di vista professionale attraverso documentari, libri e podcast, ma non sempre riescono ad ottenere il successo sperato.
Angiel Only a Spotify podcast è allo stesso tempo un grande flop, ma anche un notevole successo economico per due ex aristocratici. L'accordo con il colosso della musica pagherà 18 milioni di dollari, ma i Sussex hanno pubblicato fino ad oggi un solo podcast. Nonostante la presenza di personaggi importanti come Elton John e James Corden, i voti erano molto bassi.
Sussex non ha cambiato format e non ha cercato di fare nulla per migliorare il prodotto da offrire al pubblico, ha solo smesso di pubblicare più podcast. Quindi, se l'accordo è stato onorato, Spotify ha pagato a Harry e Meghan una cifra enorme: 486.000 sterline al minuto, per un totale di 18 milioni di dollari. Al momento non è ancora chiaro se questo accordo verrà rispettato o se sarà necessaria una modifica.