Paola Barale, la vendetta contro Gianni Sperti e Raz Degan: parole al veleno per i suoi ex

"Verissimo" è tornato dopo la pausa natalizia con la consueta doppia puntata: prima di sabato e poi di domenica. Tra gli ospiti di oggi del salotto di Silvia Toffanin c'era anche Paola Barale. Oggi la showgirl ha 54 anni e le sue apparizioni televisive sono diminuite rispetto al passato. Molti ricorderanno che, negli anni scorsi, è stata legata sentimentalmente a due personaggi televisivi molto popolari: prima Gianni Sperti e poi Raz Degan. Ci sono persone che rimangono in buoni rapporti con i propri ex e altre che decidono di interrompere ogni rapporto. Paola Barale appartiene al secondo gruppo.

Nella lunga chiacchierata con Silvia Toffanin, la ballerina ha fatto sapere di non avere oramai alcun rapporto con i suoi ex storici. Non solo: ha lanciato alcune frecciate velenose all'indirizzo di entrambi, di fatto mettendoli sullo stesso piano. Silvia Toffanin ha ospitato molte persone famose nel suo salotto e spesso e volentieri si è parlato di relazioni naufragate; tuttavia, nel caso di Paola Barale, la moglie di Pier Silvio Berlusconi è apparsa particolarmente sorpresa nell'ascoltare certe dichiarazioni.

"Io sono una persona che segue le proprie passioni, vado dove mi porta il cuore e spesso commetto gravi errori. Ora ho imparato e ci vado più cauta, mi avvicino con più attenzione alle persone", ha premesso. Il motivo di tanta diffidenza? "In alcune relazioni ho sofferto mancanze importanti. Spesso ho avuto a che fare con persone che non hanno avuto il coraggio di mostrarsi come sono".

Inevitabile pensare a Raz Degan e Gianni Sperti: sono le due relazioni  più lunghe che la Barale ha avuto nella sua vita. E infatti, quando Silvia Toffanin le chiede se sia rimasta amica con i due, lei risponde piccata: "No, di nessuno dei due. Sono rimasta ferita, perché sono caduta da molto in alto. Ero innamorata di entrambi. Con me si sono dimostrati senza coraggio di essere loro stessi, per motivi diversi. Sono fatti della stessa essenza. Da un uomo ho bisogno di lealtà, comprensione e onestà"

Alla richiesta di chiarimenti da parte della conduttrice, lei replica: “Non potrei stare con qualcuno se in realtà non voglio starci. Un giorno mi dici le cose più belle del mondo e quello dopo scomparsi. Così no. Non conosco davvero queste persone, non sono né amici né nemici. Anche i ricordi sono sbiaditi. Tutto qui, sono conoscenti: non sono state molto leali con me”

"Questo è abbastanza scioccante per il pubblico", le ha fatto notare la Toffanin, piuttosto spiazzata da quello che aveva sentito. “Non  sei più innamorata?” "Diciamo che con Raz è stato un amore travolgente, ma poi ho capito che era il mio film. Ora ci vado con attenzione. Mia madre mi dice: "Mentre aspetti quello giusto, divertiti con quelli sbagliati". Sono ancora bruciata, ma sto bene", ha risposto il 54enne. Ma non manca la stoccata finale: "Avresti fatto  un figlio con uno dei due?", risposta che non lascia spazio a dubbi: “Assolutamente no, hai visto come è andata a finire?”.

LEGGI ANCHE: Gianni Sperti provoca Tina Cipollari, lei risponde umiliandolo pubblicamente