ULTIM'ORA - Nancy Brilli ricoverata d'urgenza: le sue condizioni preoccupano i fan

Negli ultimi tempi è stata lontana dalle luci della ribalta ma milioni di italiani la conoscono e la amano per le sue doti da attrice. Nancy Brilli, al secolo Nicoletta Brilli, è tornata a far parlare di sé suo malgrado. L'attrice di origini ucraine è tra le centinaia di migliaia di italiani e italiane alle prese con il COVID. E purtroppo fa parte di quella percentuale di pazienti che hanno avuto bisogno del ricovero d'urgenza in ospedale. Lo ha raccontato la stessa 57enne nelle scorse ore tramite il suo profilo Instagram, facendo preoccupare i fan viste le descrizioni dettagliate dei suoi malanni.

La protagoniste de "Il bello delle Donne" ha raccontato ai suoi 200.000 follower su Instagram di sentirsi "molto male" per colpa dei sintomi acuti del COVID. Si è anche detta "stanca" ed ha descritto le conseguenze dell'infezione: "stanchezza fatale e tosse da oltretomba". Lo ha fatto ieri, 4 gennaio 2021, condividendo le sue foto e i suoi video mentre era sdraiata a letto, senza trucco, spettinata e con gli occhi stanchi.

La voce era debole, piuttosto rauca e nasale, a dimostrazione del fatto che fosse tutt'altro che asintomatica. Che per lei sia un momento sfortunato è evidente: nei mesi scorsi aveva subito un brutto colpo alla schiena, aveva sofferto una congiuntivite a entrambi gli occhi e la frattura del dito di un piede. Come se non bastasse, a inizio 2022 è arrivato anche il Covid  in forma piuttosto aggressiva. "Basta", ha ripetuto nelle storie.

L'attrice ci ha tenuto anche a mostrare il saturimetro: l'ossimetria dell'84%, ben al di sotto della soglia limite. Da indicazioni del Ministero della Salute, le persone che riportano livelli inferiori al 94% dovrebbero consultare immediatamente il medico e sottoporsi a un controllo ospedaliero. È proprio quello che ha fatto l'attrice quando si è recata al pronto soccorso Sant'Eugenio di Roma.

La 57enne ha documentato letteralmente tutto per mostrarlo ai suoi follower: dopo sette 'dolorosi' tentativi di prelievo di sangue arterioso, si è sottoposta anche a una visita polmonare. L'attrice non ha fornito ulteriori informazioni sul suo stato di salute al momento. Non è neanche chiaro se sia vaccinata.

Oggi 5 gennaio ha affermato di avere la "voce cavernosa" e che quella del 4 gennaio era stata una giornata "molto complicata". Come detto, negli ultimi tempi la Brilli si è vista pochissimo in televisione. Al momento è impegnata con una rubrica sul quotidiano Leggo.it. Di recente, come ricorda Gossipetv, il suo nome è tornato a galla per via del cosiddetto Ares Gate. In buona sostanza c'è chi sostiene che il produttore di Ares Film avrebbe manipolato le vite degli attori con cui ha lavorato. Nancy Brilli ha avuto una lunga collaborazione professionale con la suddetta casa cinematografica. Tuttavia in una recente (ottobre 2021) intervista a 'Verissimo' con Silvia Toffanin si è limitata a dire che nel corso degli anni non è mai stata convolta in quelle che lei ha definito "stranezze". L'augurio è che ora guarisca presto dal COVID.

LEGGI ANCHE: Regina Elisabetta, il "malore che la uccide dentro": il popolo stenta a crederci