Selvaggia Lucarelli spietata, umilia e mortifica Katia Ricciarelli: "Prepotente, misogina e civettuola"

La giornalista è stata spietata e non si è risparmiata parole velenose contro la  concorrente del Grande Fratello, raccogliendo vecchi risentimenti dal passato.
Sono ore che parliamo delle ultime dichiarazioni di Katia Ricciarelli nella casa del Grande Fratello Vip. In effetti è successo un vero e proprio putiferio.

L'ex moglie di Pippo Baudo, cantante soprano, è diventata infatti la protagonista di dichiarazioni fortissime e di frasi molto infelici rivolte alla "principessa" Lulù Selassié.
Katia Ricciarelli ha fatto una figura davvero terribile con il dito puntato verso i più piccoli , ma questo non è certo una novità e non ci sorprende. Quel che è certo è che frasi come "Lulu, vai al tuo paese" colpiscono gli inquilini e anche i telespettatori, forse anche più del solito e sono lo specchio di un' imbarazzante pensiero che niente a che vedere con le nuove generazioni, fortunatamente.

Tra le più critiche nei suoi confronti c'è stata, ad esempio, Miriana Trevisan, che ha pubblicamente accusato la cantante di razzismo. Insomma, Katia Ricciarelli sembra andare fuori controllo. Alla luce di quanto accaduto e anche dopo le minacce di Miriana di lasciare il gioco per prendere le distanze da una persona del genere, potrebbe anche rischiare di essere espulsa. E lì, in particolare, ad attenderla una iena, pronta a farla a brandelli.

Parliamodi Selvaggia Lucarelli, che dopo aver visto le ultime scene dalla casa del Grande Fratello Vip non ha potuto fare a meno di commentare, portando alla luce anche vecchi rancori. Gli spettatori più attenti ricorderanno infatti che nel 2006 Selvaggia Lucarelli ha partecipato con Ricciarelli alla terza edizione de La Fattoria in Marocco.

Ecco perché su Instagram Lucarelli ha voluto ricordare i "bei tempi" rievocando brutti ricordi del passato che non sono mai stati del tutto sopiti. Tramite i social media, la giornalista ha descritto la  Ricciarelli come "misogina con le donne e che civettuola con gli uomini". "Mi hai sbloccato la memoria", ha commentato Lucarelli, come colpita all'improvviso dalla rivelazione. "La ricordo bene, era prepotente", aggiunge, sottolineando che a volte sapeva come essere crudele e spietata.
Erano altri tempi e in questo senso Selvaggia Lucarelli non ha tutti i torti. Nel video di molti anni fa, estratto dall'episodio Mai dire gol, sentiamo come Katia Ricciarelli inviti una giornalista (poco conosciuta all'epoca) a fare la mamma, invece di tentare di fare carriera. Se fosse successo oggi, di certo l'affermazione avrebbe avuto conseguenze.

Insomma la Lucarelli è sempre pronta a giudicare gli altri e a puntare il dito ma se questa volta avesse ragione?