Amici, ex maestro affetto da una malattia: la notizia fa imbestialire i fan

Garrison Rochelle, ex metà del duo "Brian & Garrison", nonché ex maestro Amici, non ha avuto sempre una vita facile e d'oro. Il suo passato nasconde un terribile segreto.
Garrison è noto a più di una generazione di italiani. Diversamente, i giovani lo ricorderanno per le sue esibizioni come ballerino insieme a Brian che accompagna Heather Parisi, i giovani membri della famiglia reale, per aver fatto parte del cast di Amica negli ultimi anni come insegnante di danza contemporanea.

Garrison Rochelle: chi è
Texano di Dallas, classe 1955. Scopre presto la sua vocazione alla danza. Nel 1981 è già apparso a Broadway nel 'Musical Dancin' diretto dal leggendario coreografo Bob Fosse. Ed è proprio grazie alla sua partecipazione a questo musical che conosce Brian Bullard con il quale stabilirà un sodalizio artistico.

Sbarcherà con Brian in Italia, prendendo parte a programmi storici della nostra televisione, compreso "Fantastico 4", al fianco di Heather Parisi.

Dopodiché, entrambi decidono di intraprendere la propria carriera in modo indipendente, e Garrison in particolare si dedica sempre più alla coreografia pur rimanendo in Italia. È stato il coreografo di Buona Domenica di Costanzo prima di entrare in Amici di Maria De Filippi.

Garrison Rochelle: il passato difficile
Finora la vita di Garrison è sembrata lastricata solo di successi e momenti felici, ma la realtà è ben diversa. Nato in Texas, viveva con la famiglia in una fattoria. Il padre era una persona con vari problemi, sua madre (la nonna di Garrison) aveva problemi mentali ed è finita in un rifugio. Pertanto, da bambino, suo padre viveva senza una vera stabilità.

Quando Garrison ha rivelato il suo sogno, la danza, suo padre lo ha preso molto male, gli ha preso tutto. Il ballerino ha lasciato la casa dei suoi genitori senza soldi in tasca.

A differenza della madre, con la quale ha ancora un tenero rapporto, quello con il padre è stato sempre complicato ed è durato fino alla fine, infatti non sono riusciti a fare i conti. L'anziano Garrison se ne andò, senza mai dire a suo figlio "ti amo" e sperando sempre di trovare un lavoro "normale".

E anche oggi, quando si ricorda di suo padre, tutto quello che ha da dire è "peggio per lui".